rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Coronavirus Via dell'Eremo, 9

Boom di contagi, Regione alza il numero di posti letto nelle terapie intensive

I posti salgono dagli attuali 185 a 263, negli ospedali lecchesi sono 2 in più. In caso di ulteriore saturazione è pronto l'ospedale in Fiera con tre moduli da 15

Regione Lombardia potenzia il numero dei posti letto in terapia intensiva per fronteggiare l'esplosione di casi di Covid-19 in questa quarta ondata e il crescente numero di richieste pervenuto negli ultimi giorni. La direzione generale Welfare ha infatti comunicato l'attivazione di 78 posti che vanno ad aggiungersi agli attuali 185. Il totale sale a 263 posti letto. Per quanto concerne il Lecchese e gli ospedali gestiti da Asst Lecco, i posti attivati salgono da 8 a 10.

La suddivisione dei posti letto

posti letto terapie intensive 29 12 21-2

"In caso di necessità e previe intese con il Coordinamento tegionale delle Terapie intensive - spiega una nota ufficiale di Regione Lombardia - i pazienti positivi al test per Sars-CoV-2 che necessitano di assistenza intensiva possono essere ricoverati anche in un Centro non compreso nell'elenco, purché in isolamento in box singolo".

Struttura in Fiera per l'emergenza

Qualora si arrivasse alla saturazione di questi ulteriori posti letto, la Direzione generale Welfare ha previsto la possibilità di attivare tre moduli, ciascuno da 15 posti letto di terapie intensive, nella struttura temporanea allestita alla Fiera Milano City. 

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boom di contagi, Regione alza il numero di posti letto nelle terapie intensive

LeccoToday è in caricamento