Coronavirus Via alle Fornaci

Vaccini anti-Covid: chiude il centro di Barzio, i richiami si faranno al PalaTaurus

Da lunedì 12 le seconde dosi saranno somministrate all'interno del centro massivo di viale Brodolini, Lecco

Fine dell'attività in Valsassina, i richiami si faranno a Lecco. Come fatto sapere dall'Asst Lecco, ,“a seguito del termine dell’attività del Centro Vaccinale Comunità Montana di Barzio, già programmata fin dall’inizio della campagna, a partire da lunedì 12 luglio gli appuntamenti per i richiami della vaccinazione anti Covid-19 dei cittadini che hanno ricevuto la somministrazione della prima dose presso il centro valsassinese saranno spostati presso il Centro Vaccinale Palataurus” di viale Brodolini.

Restano invariati, ovviamente, date e orari di convocazione rilasciati ad ogni singolo cittadino al momento della prima inoculazione. Gli utenti interessati riceveranno comunque un sms con tutte le nuove indicazioni.

«Grande soddisfazione per il lavoro svolto in questi mesi nel Centro Vaccinale di Barzio reso possibile dalla proficua collaborazione con Ats Brianza, i medici, le autorità territoriali e la Comunità Montana che ci ha concesso l’utilizzo dei suoi spazi - ha annunciato Paolo Favini, Direttore Generale dell’Asst di Lecco -. Insieme agli altri punti nella provincia anche quello di Barzio ci ha consentito di proseguire speditamente nella campagna di vaccinazione di massa contro Sars-Cov 2 permettendoci di raggiungere risultati sempre più performanti».

  • Oltre 29.300 somministrazioni di cui 9.250 cicli vaccinali completati/conclusi;
  • 46,87% di donne vaccinate – 53,13% di uomini vaccinati;

    Vaccini utilizzati:
  • 81,74% Pfizer
  • 10,12% Vaxzevria (AstraZeneca)
  • 5,46% Janssen
  • 2,68% Moderna
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini anti-Covid: chiude il centro di Barzio, i richiami si faranno al PalaTaurus

LeccoToday è in caricamento