rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Lo scambio / Belledo / Via Eremo

Il Covid molla la presa, gli infermieri si spostano da Lecco a Merate

L'aumento dei casi aveva reso necessario il temporaneo trasferimento da un ospedale all'altro

Si normalizza la situazione sanitaria legata al Covid-19. Com'era stato preventivato a suo tempo, l'Asst Lecco sta riequilibrando le forze tra gli ospedali di Lecco e Merate: gli infermieri dell’Ospedale “San Leopoldo Mandic”, temporaneamente trasferiti al nosocomio “Alessandro Manzoni” della città capoluogo per far fronte alla fase acuta della quarta ondata, stanno via via ritornando in forza al presidio brianzolo.

Mercoledì 9 febbraio tre infermieri sono stati riassegnati al Blocco Operatorio dell’Ortopedia meratese con contestuale riapertura di una ulteriore seduta operatoria giornaliera. Lunedì 14 febbraio rientreranno, sempre nel medesimo blocco, altri due operatori. È previsto, per la succesiva settimana, anche il rientro degli ultimi operatori trasferiti nei reparti.

Ricoveri per Covid-19: l'evoluzione

  • "Manzoni" di Lecco 21/01/2021
    • totale pazienti Covid: 124;
    • terapia intensiva: 8;
    • c-pap: 16.
  • "Mandic" di Merate 21/01/2021
    • totale pazienti Covid: 63;
    • terapia intensiva: 5;
    • c-pap: 10.
  • Totale 21/01/2021
    • totale pazienti Covid: 187;
    • terapia intensiva: 13;
    • c-pap: 26.
  • "Manzoni" di Lecco 11/02/2022
    • totale pazienti Covid: 75;
    • terapia intensiva: 3;
    • c-pap: 1.
  • "Mandic" di Merate 11/02/2022
    • totale pazienti Covid: 16;
    • terapia intensiva: 0;
    • c-pap: 0.
  • Totale 11/02/2022
    • totale pazienti Covid: 91;
    • terapia intensiva: 3;
    • c-pap: 1.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Covid molla la presa, gli infermieri si spostano da Lecco a Merate

LeccoToday è in caricamento