Coronavirus

Vaccinazioni anti-covid, la provincia di Lecco è la più virtuosa in Lombardia

Nel nostro territorio ha ricevuto la prima dose oltre il 79% della popolazione interessata, il dato migliore a livello regionale. Tra i comuni comanda la Valsassina. Nel capoluogo inoculate oltre 20mila seconde dosi

La provincia di Lecco è la più virtuosa in Lombardia sul fronte delle vaccinazioni anti-covid. Secondo i dati diffusi da Regione Lombardia, su un target di 289.816 abitanti che possono ricevere il vaccino, la prima dose è stata somministrata al 79,3% del totale (229.836 dosi): è il dato più alto fra le province lombarde. Le seconde dosi sono già 137.835: significa che ormai circa il 50% (compresa la ridotta percentuale di chi ha ricevuto l'unica dose di vaccino Janssen) della popolazione lecchese interessata è vaccinata.

Così le province lombarde

(percentuale di prima dose su popolazione)

Lecco 79,30%
Sondrio 76,73%
Monza Brianza 76,70%
Lodi 76,71%
Como 76,54%
Cremona 75,83%
Brescia 75,82%
Bergamo 75,04%
Milano 73,73%
Pavia 72,35%
Varese 72,07%
Mantova 70,95%

In provincia di Lecco ogni giorno viene inoculato il 3,22% delle dosi utilizzate in regione. Tra i comuni del nostro territorio, la percentuale più alta di prime dosi somministrate si registra a Premana con il 91,06%, davanti a Parlasco (90,91%), Cortenova (87,49%), Crandola (86,52%), Suello (85,38%). Il dato più basso è quello di Pagnona con il 69,43%.

Nel capoluogo sono state inoculate 32.909 dosi su un target di 41.631 (79,05%), mentre hanno ricevuto la seconda 20.512 cittadini.

I dati regionali

Al 12 luglio 2021 in Lombardia risultano somministrate 10.330.591 dosi, con un incremento giornaliero pari a 111.542 (più del doppio della seconda regione, la Campania). Alta la percentuale di utilizzo delle dosi consegnate, il 94,47%. Sono in numero maggiore le donne ad avere ricevuto il vaccino, 5.512.018, contro 4.818.573 uomini.

Fra le tipologie di vaccini, netta predominanza di Pfizer con il 69,8% delle dosi somministrate, seguito da AstraZeneca (17,88%), Moderna (9,7%) e Janssen (2,62%).
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni anti-covid, la provincia di Lecco è la più virtuosa in Lombardia

LeccoToday è in caricamento