rotate-mobile
Attualità

Dal Governo 15mila euro a Lecco per adeguarsi alla didattica a distanza

Questa la somma destinata agli istituti della nostra provincia per far fronte all'emergenza scolastica. L'onorevole Currò (M5S): «Serviranno a garantire la connessione»

«Nel Decreto Ristori, approvato mercoledì pomeriggio in Consiglio dei Ministri, sono stati stanziati ulteriori 85 milioni di euro per la didattica digitale integrata, che permetteranno a stretto giro l'acquisto di oltre 200mila nuovi dispositivi e oltre 100mila strumenti per le connessioni» fa sapere l'Onorevole Giovanni Currò, vicepresidente della Commissione Finanze della Camera.

Lavori straordinari nelle scuole, a Lecco in arrivo quattro milioni di euro

Inoltre, grazie a un decreto firmato dal ministro Azzolina, sarà possibile concedere alle scuole secondarie di secondo grado ulteriori 3,6 milioni di euro, per garantire la connessione e, quindi, la didattica digitale integrata a studentesse e studenti che ne fossero ancora privi. 

«È pari a 460.740 euro la somma totale che arriverà alle scuole della Lombardia. Nello specifico gli istituti della provincia di Lecco riceveranno un contributo di 15.108 euro. Il quale servirà a garantire la connessione e, quindi, la didattica digitale integrata, a studentesse e studenti che ne fossero ancora privi» ha continuato Currò. «In un momento così difficile la scuola rimane tra le priorità del governo, per poter permettere a tutti gli studenti di accedere al servizio scolastico anche a distanza».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Governo 15mila euro a Lecco per adeguarsi alla didattica a distanza

LeccoToday è in caricamento