Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità Piazza Armando Diaz

Didattica a distanza, Gattinoni riceve i rappresentanti degli studenti: «L'attenzione resta alta»

Il primo cittadino ha ricevuto Filippo Citterio e Filippo Ciancio, tra i protagonisti del movimento "DaD - Disagio a distanza" che lunedì ha portato in strada alcuni studenti lecchesi

Filippo Citterio e Filippo Ciancio, studenti, e Mauro Gattinoni, sindaco di Lecco

Ha avuto un seguito la manifestazione di protesta, assolutamente pacifica, tenutasi nella mattinata di lunedì 11 in via Balicco. Filippo Citterio e Filippo Ciancio, entrambi studenti del Liceo "Manzoni" di via Ghislanzoni, nella giornata odierna, martedì 12, sono stati ricevuti a Palazzo Bovara dal sindaco di Lecco Mauro Gattinoni. Un faccia a faccia per discutere dei problemi che stanno affligendo l'istruzione, lecchese e non.

Scuola, studenti tenuti fuori dagli Istituti: a Lecco va in scena la protesta

«Attenti alle istanze dei ragazzi»

«Ho voluto incontrare i rappresentanti dei ragazzi del Liceo Manzoni di Lecco che ieri hanno promosso un sit-in per la ripresa delle lezioni in presenza - ha spiegato Gattinoni dopo l'incontro tenutosi nel suo ufficio -. Insieme abbiamo parlato del futuro della scuola, del movimento di sensibilizzazione da loro creato "DaD - Disagio a distanza" ma anche dei giovani talenti, dei progetti futuri della città, del ruolo imprescindibile dei ragazzi per disegnarli. L'attenzione dell'Amministrazione per le istanze dei nostri ragazzi resta alta, partendo dalla prima cosa da fare: mettersi in loro ascolto, soprattutto in questa fase così complicata».

Duemila follower in 24 ore

Il movimento "DAD" non poteva, chiaramente, non avere anche il suo spazio sui social network: su Instagram sono stati raccolti oltre duemila follower nelle prime ventiquattro ore di vita della pagina, segno tangibile di quanto la tematica sia sentita e di come siano state apprezzate le modalità della protesta messa in atto solo pochi giri di lancette prima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Didattica a distanza, Gattinoni riceve i rappresentanti degli studenti: «L'attenzione resta alta»

LeccoToday è in caricamento