menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco di Pescate Dante De Capitani

Il sindaco di Pescate Dante De Capitani

«Se Ats non mi fornirà l'elenco dei pescatesi da vaccinare, andrò in sede con la fascia tricolore»

La prima missiva, datata 16 marzo, è caduta nel vuoto: il sindaco di Pescate Dante De Capitani scrive nuovamente al direttore Casazza e fissa la data: «Senza una risposta, martedì 6 aprile mi recherò personalmente a richiederli»

Da Ats Brianza nessun riscontro, il sindaco di Pescate Dante De Capitani sollecita una risposta: «Altrimenti mi presenterò in sede con la fascia tricolore indosso e li guarderò in faccia».

Il primo cittadino aveva richiesto all'Ufficio sindaci e al direttore generale di Ats Brianza l'elenco degli anziani da vaccinare per quanto riguarda Pescate, così da poter fornire informazioni più esaustive alla popolazione del Comune da lui amministrato. Era il 16 marzo scorso. «Se entro una settimana non lo avrò ricevuto - aveva "minacciato" De Capitani - mi presenterò di persona in sede». Ebbene, il tempo è trascorso e da Ats Brianza non è giunta risposta.

De Capitani ha informato che concederà un'altra settimana, al termine della quale, senza replica, si recherà personalmente a chiedere gli elenchi. E ha fissato anche la data nella nuova missiva indirizzata al direttore generale di Ats Brianza Silvano Casazza e per cortesia al prefetto di Lecco Castrese De Rosa.

«Perché gli elenchi dei malati sì?»

«Se il motivo ostativo fosse dovuto alla privacy degli elenchi richiesti - si legge nel documento - si chiede allora il motivo per il quale arrivano allo scrivente e a tutti i sindaci del territorio elenchi giornalieri dei malati di Covid-19, con tutti i dati sensibili dei cittadini interessati. A fronte del fatto che l'emergenza sanitaria tra le categorie di persone citate sta diventando sempre più preoccupante, e che il sottoscritto quale autorità sanitaria locale deve essere messo in condizione di operare al meglio, informo la S.V. che, in assenza ancora di riscontro entro la prossima settimana, una delegazione del Comune di Pescate, tra la quale lo scrivente, si presenterà presso la sede di Ats Brianza martedì 6 aprile alle ore 10 per richiedere ancora una volta, e sempre cortesemente, la consegna degli elenchi citati».
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento