menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Materassi e "di tutto un po'": il sentiero per Versasio diventa una discarica per gli incivili

Il tratto è stato recentemente rimesso a nuovo dagli sforzi di alcuni volontari

La Lecco-Ballabio è un'importante arteria di collegamento tra la città capoluogo e la Valsassina, attesa per oltre vent'anni e giornalmente battuta da migliaia di autoveicoli. Capita che su questi viaggino anche degli incivili, la cui "opera" viene periodicamente contrastata dalle azioni dei volontari. Le piazzole di sosta, infatti, sono spesso utilizzate come discariche, al pari della zona boschiva che si perde al lato della lingua d'asfalto stesa negli anni.

Venerdì 30 aprile è toccato, invece, ai residenti e ai proprietari delle baite tra Prato Rubino e Versasio fare i conti con gli incivili: sul sentiero a lato della piazzola di sosta che si trova in direzione sud, infatti, sono stati abbandonati materassi, tovaglie e rifiuti di vario genere, generalmente destinati al conferimento in discarica o alla raccolta porta a porta.

Da segnalare che nel corso degli ultimi mesi i volontari avevano praticamente rimesso a nuovo il sentiero che collega le due località, ripulendolo da rifiuti, erbacce, rovi e sistemando il fondo in ciottoli.

degrado sentiero prato rubino versasio statale 36 30 aprile 20211-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento