menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le due opere scelte dal Simul per il contest

Le due opere scelte dal Simul per il contest

"Disegniamo l'arte da casa", bambini protagonisti nel contest natalizio

Nuova iniziativa rivolta ai piccoli artisti per le vacanze natalizie: il Simul aderisce con la "Sacra Famiglia" di Domenico Cavalli e "Madre in blu e azzurro" di Trento Longaretti

Da oggi, lunedì  21 dicembre, a mercoledì 6 gennaio le Gallerie d'Arte moderna e contemporanea del Sistema Museale Urbano Lecchese partecipano all'iniziativa "Disegniamo l'arte da casa - edizione Natale", promossa da Abbonamento Musei Lombardia.

I disegni dei bambini saranno i veri protagonisti di questo contest natalizio, che li invita a reinterpretare con la loro fantasia le opere esposte in molti musei lombardi, per un'iniziativa che replica, in chiave natalizia, il format "Disegniamo l'arte da casa" inaugurato durante il periodo di lockdown di marzo, che ha portato alla condivisione di centinaia di opere realizzate da giovani artisti sui canali social di Abbonamento Musei Lombardia.

Il Comune di Lecco guarda al 2021: tante mostre in programma nel nuovo anno

Il Simul aderisce all'iniziativa con la "Sacra Famiglia" di Domenico Cavalli, appartenente alle collezioni artistiche del Simul, e con l'opera "Madre in blu e azzurro" di Trento Longaretti, esposta nelle sale della Galleria d'Arte contemporanea di Palazzo delle Paure. Le reinterpretazioni di questi capolavori alimenteranno una grande galleria virtuale e saranno caricate sul profilo Facebook del Sistema museale urbano lecchese e di Abbonamento musei Lombardia.

Maggiori informazioni e aggiornamenti sull'iniziativa saranno disponibili sulla pagina Facebook del Simul.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento