rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Attualità

Prof lecchese tra i delegati italiani al Festival Europeo di Science on Stage a Praga

Si tratta di Paolo Gondoni, docente di Fisica all’Istituto superiore Badoni

La situazione di lockdown vissuta durante i terribili mesi della pandemia nei primi mesi del 2020 ha offerto al prof Paolo Gondoni, docente di Fisica all’Istituto Badoni di Lecco, la possibilità di mettere a punto un progetto che permettesse agli alunni di vivere il delicato periodo, con una didattica a distanza coinvolgente e accattivante.

Il punto di partenza è stato, ormai due anni fa, il bando pubblicato dall’ “Associazione per l’Insegnamento della Fisica”, per l’assegnazione del Premio Nazionale Antonella Bastai Prat 2019/2020, al fine di promuovere una ricerca in didattica della Fisica con un lavoro dal titolo Albert contro il coronavirus. Gondoni ha partecipato mettendo a punto un gioco online, dedicato al tema della relatività ristretta, sviluppato pensando ai suoi allievi dell’allora classe 5 del Liceo delle scienze applicate. Questa prospettiva è stata sicuramente appropriata, realizzando così un progetto innovativo, giovane e accattivante, senza dimenticare l’utilità ai fini della didattica, aspetti tutti che gli hanno consentito di “fare la differenza!”.

Marco sul tetto d'Italia: il Badoni trionfa alle Olimpiadi di Statistica

Nel frattempo il progetto è continuato grazie al preziosissimo aiuto di 4 neodiplomati dell’Istituto Badoni dell’indirizzo informatico: Riccardo Barone, Gabriele Corti, Nicolò Ravasio e Simone Riccio. La fase successiva, realizzata con la collaborazione tecnica di questi brillanti studenti, ha visto lo sviluppo del sito phy6games.com, online dal mese di settembre 2021, dove si trova un piccolo assortimento di giochi dedicati alla fisica in italiano e in inglese. 

Badoni 1-2

Il progetto, oltre a essere stato scelto tra i finalisti della competizione organizzata dalla European Conference on Game Based Learning (Brighton, in Gran Bretagna, nel settembre 2021) è stato selezionato tra i vincitori del festival italiano di Science on Stage che si è svolto a Faenza a settembre 2021. Di conseguenza il prof Gondoni è stato inserito tra gli 11 delegati italiani al festival Europeo di Science on Stage, dedicato alla didattica delle materie scientifiche (https://www.science-on-stage.eu/ sito europeo). 

L’edizione 2022 del festival vede coinvolti 350 docenti di materie scientifiche provenienti da 30 paesi europei e si svolgerà a Praga dal 24 al 27 marzo 2022.  "Questi riconoscimenti - fanno sapere in una nota stampa i portavoce della scuola superiore lecchese - sono motivo di orgoglio e contraddistinguono ulteriormente l’insegnamento impartito dall'Istituto Badoni che, come sempre, si confronta e si misura con le diverse opportunità rivolte alla scuola, ai propri alunni e anche ai propri docenti, per migliorare e raffinare l’offerta didattica in tutte le discipline e poter essere sempre competitivo".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prof lecchese tra i delegati italiani al Festival Europeo di Science on Stage a Praga

LeccoToday è in caricamento