Due donne muoiono in ospedale e donano gli organi: salvate undici persone

È successo lo scorso weekend al nosocomio di Vimercate

Immagine di repertorio

Medici, tecnici e infermieri dell'ospedale di Vimercate impegnati nel weekend in due eccezionali espianti di organi. Un lavoro di equipe multidisciplinare, coordinato dalla dottoressa Simona Magni, che ha visto chirurghi, urologi, cardiologi, oculisti, radiologi, anestesisti lavorare in perfetta sintonia, portando a termine un impegnativo lavoro diventato ancor più eccezionale se si considera che è stato svolto in un weekend. 

Il primo intervento è stato eseguito la notte di venerdì, dopo che i parenti di una donna giunta in pronto soccorso in arresto cardiaco hanno autorizzato il prelievo degli organi. Poche ore dopo l'equipe multidisciplinare di Vimercate è intervenuta per un altro espianto, sempre su una donna trasportata in pronto soccorso in fin di vita. A nulla è valso l'intervento dei sanitari per salvarla e, anche in questo caso i parenti hanno autorizzato il prelievo di organi che è avvenuto nella notte di sabato.

Organi portati in quattro ospedali

I due interventi hanno consentito di prelevare un cuore, 2 fegati, 4 reni e 4 cornee. Gli organi sono stati poi inviati agi ospedali Niguarda, San Raffaele, Bergamo e Genova dove erano in attesa i pazienti a cui sono stati trapiantati. 

«Ringrazio tutto il personale per l’impegno profuso nell'affrontare, in un weekend, queste due complesse emergenze. Ancora una volta sono state dimostrate le competenze e le professionalità di cui dispone l’ospedale di Vimercate», ha commentato il direttore generale Nunzio Del Sorbo.

La notizia su Monza Today

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palloncino lanciato in Belgio durante i funerali di una diciottenne atterra nel Lecchese

  • Quando si possono accendere i termosifoni: tutte le date città per città

  • Tragedia a Lecco: altra vittima di un incidente sul lavoro. Si teme il gesto volontario

  • Dramma famigliare sfocia in violenza: aggredisce la convivente e tenta il suicidio

  • Tragedia in alta quota: escursionista sessantenne muore sul Resegone

  • Un progetto per prolungare la Tangenziale Est fino a sud di Lecco: ben 16 km in galleria

Torna su
LeccoToday è in caricamento