rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Attualità

La consegna della Costituzione ai neo diciottenni del paese: "Cari ragazzi impegnatevi nella vita pubblica"

L'appello del sindaco di Erve Giancarlo Valsecchi e della consigliera Laura Pigazzini

Il sindaco di Erve Giancarlo Valsecchi e Laura Pigazzini, consigliera delegata alle politiche giovanili, hanno consegnato ai diciottenni ervesi nati nel 2004 una copia della Costituzione italiana. La consegna è avvenuta prima dell’inizio dell'ultimo Consiglio comunale alla presenza dei componenti dell'assemblea.

Il primo cittadino ha invitato i giovani a leggere la Costituzione e a non riporla nel cassetto. Valsecchi li ha inoltre invitati ad occuparsi del bene pubblico, con l’auspicio che in futuro possano impegnarsi anche nell’Amministrazione comunale, seguendo il suo esempio quando appena ventenne venne eletto sindaco di Erve.

Un momento della cerimonia in municipio a Erve.

La Consigliera Pigazzini ha incoraggiato i ragazzi a rendersi attivi nelle associazioni del paese e durante i numerosi eventi che vengono organizzati: "Erve è un paese piccolo ma ricco di potenzialità e molto attivo, e fortunatamente vediamo tanti giovani che tengono al territorio e si danno da fare per mantenerlo vivo e pulito".

I ragazzi in sala consiliare a Erve.

I neodiciottenni hanno risposto in modo positivo all’appello, rivolgendo anche domande al sindaco in merito alla possibilità di partecipare alle prossime scadenze elettorali, elezioni regionali nel 2023 ed elezioni al Parlamento Europeo e amministrative nel 2024. Successivamente i ragazzi hanno assistito all’inizio dell'assise comunale che si apre dal 2019 con la lettura da parte del sindaco di un articolo della Costituzione Italiana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La consegna della Costituzione ai neo diciottenni del paese: "Cari ragazzi impegnatevi nella vita pubblica"

LeccoToday è in caricamento