Falghera, i cittadini scrivono al sindaco: «Qui è emergenza parcheggi»

Lettera degli abitanti al Comune: «Bisogna mantenere le promesse di nuovi posti auto»

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Cari cittadini e cara amministrazione comunale, chiediamo la vostra attenzione! La frazione di Falghera, nel comune di Lecco, ha bisogno del vostro aiuto! "Cercasi parcheggi disperatamente" è l'appello che gridiamo da anni! Anni nel corso dei quali il nostro quartiere ha assistito impotente alla costruzione di innumerevoli case e ville, senza che venisse previsto e quindi realizzato alcun posto auto! Mentre le case crescevano come funghi, le amministrazioni comunali monetizzavano gli oneri di costruzione, dimenticandosi, nonostante le promesse, di realizzare dei posti auto per i residenti. Ormai, come potete immaginare, gli spazi edificabili sono esauriti!

Caso parcheggi, Zamperini: «I residenti hanno ragione»

L'amministrazione comunale attuale si è dimostrata comprensiva nei confronti del nostro disagio e disponibile alla realizzazione di un progetto di collaborazione con i cittadini per la realizzazione di parcheggi pubblici e privati, nell'unica e ultima area disponibile, alle spalle della chiesetta di Falghera. Si tratta di una zona limitrofa a un'area nuova di lottizzazione che ha, a sua volta, l'esigenza di risolvere un problema di allacciamenti elettrici. Grazie alla collaborazione con l'amministrazione comunale, è stato presentato alla Comunità di Falghera un progetto che prevedeva la realizzazione nella medesima area di: una cabina elettrica (per risolvere le esigenze energetiche del nuovo lotto e di un rilancio sul versante) circa 6/7 parcheggi pubblici e 9 box privati (per i quali i residenti di Falghera interessati all'ipotetico acquisto hanno presentato nel mese di luglio una formale manifestazione d'interesse); tale progetto avrebbe dovuto perfezionarsi burocraticamente entro l'anno.

Pronto al "battesimo" il rinato Parco dei Profumi in Falghera

Con nostra sorpresa il Consiglio Comunale di lunedì 28 ottobre 2019 si troverà a votare l'approvazione di un progetto che prevede la costruzione della sola cabina elettrica, nell'area dove avrebbero dovuto sorgere anche i parcheggi. Siamo quindi a richiedere al nostro caro sindaco e all'amministrazione comunale, che in questi mesi ci ha ascoltato e ha ben compreso le nostre difficoltà, di passare dalle promesse ai fatti. È il momento di integrare il progetto di costruzione della cabina elettrica con quello di realizzazione dei parcheggi, assumendosi un impegno concreto attraverso una delibera dell'amministrazione comunale. A questo punto, caro sindaco, le chiediamo di aiutarci, perché il nostro appello ormai è disperato! Risulta alquanto evidente che, se dovesse essere approvato il progetto della cabina elettrica (ugualmente necessaria quanto i parcheggi), non rimarrebbe alcuno spazio tecnico in quell'area per la realizzazione di parcheggi.

La nostra è un'esigenza di pubblico interesse ormai annosa: non ci lasci nell'ombra, sarebbe davvero un peccato rovinare questo rapporto collaborativo che si è creato con questa amministrazione nell'ultimo anno. Ringraziamo tutti per l'attenzione. Ci vediamo lunedì sera in Consiglio Comunale, sperando ci sia l'approvazione di un emendamento alla Delibera di cui al punto 6 dell'ordine del giorno che preveda la realizzazione dei parcheggi nella frazione di Falghera! Siamo fiduciosi che il nostro appello verrà ascoltato!

Il vecchio nucleo di Falghera

Torna su
LeccoToday è in caricamento