Dalla Regione 17 milioni per cantieri nel Lecchese: c'è anche il Teatro della Società

Risorse così ripartite: 15 milioni ai Comuni e 2 alla Provincia. Tra i principali progetti finanziati c'è anche il restauro del complesso storico di Villa Facchi con biblioteca e sala civica

Il Teatro della Società a Lecco

Un vero e proprio "Piano Lombardia", che avrà effetti concreti anche sul Lecchese, con 17 milioni di euro per finanziare opere pronte a partire e sbloccare in breve tempo i relativi cantieri.

Si tratta del grande progetto voluto dal presidente della Regione Attilio Fontana «che prevede - come ha spiegato proprio il governatore questa mattina alla stampa - una serie di interventi "a tutto campo" mirati a garantire la ripresa economico-produttiva del nostro territorio». E che ha una "potenza di fuoco" totale di 3,5 miliardi di euro.

Piano Lombardia (1)-2

Durante la conferenza stampa tenutasi a Milano, l'assessore agli Enti Locali, Piccoli Comuni e Montagna Massimo Sertori, ha annunciato che «tutti i 1.506 comuni lombardi, in forma singola o associata, le 11 province e la Città metropolitana di Milano hanno presentato progetti, per un totale complessivo di 3.021 interventi comunali e 97 provinciali». Dal prossimo 31 ottobre quindi partiranno in Lombardia oltre 3.000 cantieri, grazie anche alla collaborazione con la sezione
lombarda dell'Anci (Associazione nazionale comuni italiani) e Upl (Unione province lombarde).

«Teatro della Società? Polemiche pretestuose, non c'era l'agibilità. Un Sindaco deve difendere i cittadini»

Le risorse stanziate per il territorio Lecchese in questa prima fase (su 400 milioni totali) ammontano a 17,6 milioni di euro (di cui 15,6 milioni di euro ai Comuni e 2 alla Provincia): tra i principali progetti da finanziare, il recupero del Teatro della Società nel capoluogo, il restauro del complesso storico di Villa Facchi con biblioteca e sala civica.

La ripartizione dei primi 400 milioni

Di seguito la ripartizione dei primi 400 milioni di euro fra i territori delle province lombarde:

  • Per Bergamo 57,7 milioni di euro (di cui 52 milioni di euro ai Comuni e 5,7 milioni di euro alla Provincia)
  • Per Brescia 57 milioni di euro (di cui 50,9 milioni ai Comuni e 6,1 milioni di euro alla Provincia)
  • Per Como 30,4 milioni di euro (di cui 27,6 milioni di euro ai Comuni e 2,8 milioni di euro alla Provincia)
  • Per Cremona 19,8 milioni di euro (di cui 16,9 milioni di euro ai Comuni e 2,9 milioni di euro alla Provincia)
  • Per Lecco 17,6 milioni di euro (di cui 15,6 milioni di euro ai Comuni e 2 alla Provincia)
  • Per Lodi 11,5 milioni di euro (di cui 9,6 milioni di euro ai Comuni e 1,9 alla Provincia)
  • Per Mantova 20,3 milioni di euro (di cui 16,9 milioni di euro ai Comuni e 3,4 alla Provincia)
  • Per Milano 71,7 milioni di euro (di cui 60,3 milioni di euro ai Comuni e 11,4 alla Citta' metropolitana)
  • Per Monza e Brianza 28,5 milioni di euro (di cui 25,3 milioni di euro ai Comuni e 3,2 alla Provincia)
  • Per Pavia 32,9 milioni di euro (di cui 28 milioni di euro ai Comuni e 4,9 alla Provincia)
  • Per Sondrio 12,7 milioni di euro (di cui 10,9 milioni di euro ai Comuni e 1,8 alla Provincia)
  • Per Varese 38,3 milioni di euro (di cui 34,1 milioni di euro ai Comuni e 4,2 alla Provincia).

Gli interventi suddivisi per tipologia

Di seguito l'elenco delle tipologie di intervento, con indicato il numero complessivo dei lavori comunali che verranno finanziati:

  • Abbattimento delle barriere architettoniche: 115 interventi
  • Adeguamento e la messa in sicurezza del patrimonio comunale: 381 interventi
  • Adeguamento e la messa in sicurezza di strade: 895 interventi
  • Adeguamento e la messa in sicurezza edifici pubblici: 398 interventi
  • Adeguamento e la messa in sicurezza scuole: 316 interventi
  • Installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili: 21 interventi
  • Interventi di riqualificazione urbana: 294 interventi
  • Interventi per fronteggiare il dissesto idrogeologico: 53 interventi
  • Interventi volti al risparmio energetico degli edifici di proprietà pubblica: 256 interventi
  • Interventi volti al risparmio energetico di edilizia residenziale pubblica: 16 interventi
  • Interventi volti all'efficientamento dell'illuminazione pubblica: 98 interventi
  • Mobilità sostenibile: 90 interventi
  • Rafforzamento della fibra ottica: 14 interventi
  • Realizzazione e ampliamento di aree 'free wi-fi': 12 interventi
  • Altre tipologie: 61 interventi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • Controlli anticovid nel Lecchese: due esercizi lecchesi vengono chiusi, nove i cittadini sanzionati

  • «Ho investito in sport e prevenzione, sbagliato il lockdown nei confronti di attività come la mia»

Torna su
LeccoToday è in caricamento