Mercoledì, 22 Settembre 2021

Fontana ospite a Lecco: «Piano Lombardia, soldi per le imprese. Pronti per il vaccino anti-Covid. Domenica la zona gialla»

Il presidente di Regione Lombardia ha incontrato gli amministratori locali prima di dirigersi verso l'ospedale "Manzoni", il cantiere della bretella di Mandello del Lario e la Rodacciai di Bosisio Parini

Giornata lecchese per Attilio Fontana, presidente di Regione Lombardia, che venerdì, presso la Camera di Commercio di viale Tonale, ha tenuto una nuova tappa del tour di presentazione del "Piano Lombardia": il provvedimento prevede lo stanziamento di fondi straordinari per progetti di sviluppo del territorio e per il finanziamento di opere pubbliche. Il governatore ha incontrato di buon mattino i sindaci del territorio, gli esponenti degli Enti locali e delle Parti sociali, accompagnato dal sottosegretario alla Presidenza con delega ai Grandi eventi sportivi Antonio Rossi, che ricopre il ruolo di coordinatore del Tavolo territoriale regionale di Lecco. Presenti, tra gli altri, il nuovo Prefetto di Lecco Castrese De Rosa, Mauro Gattinoni, sindaco di Lecco e Marco Galimberti, presidente della Camera di Commercio. A moderare i lavori il vice segretario generale vicario della Regione Lombardia, Pier Attilio Superti.

piana lombardi lecco fontana rossi benati 10 dicembre 20201-2

“Abbiamo affrontato oggettive difficoltà a causa della pandemia - ha spiegato Fontana nella successiva conferenza stampa -, oggi abbiamo presentato alle istituzioni quando effettivamente realizzato grazie ai tavoli territoriali. Abbiamo presentato il piano dei ristori, 250 milioni di risorse complessivamente stanziate e parzialmente già erogate. Il “Piano Lombardia” da 3,5 miliardi di euro è già quello più consistente, ma la prossima settimana lo stanziamento diventerà di 4 miliardi, destinati alle opere pubbliche. Innovazione, ricerca, sviluppo sostenibile e di rigenerazione urbana sono gli ambiti in cui abbiamo lavorato e creduto».

Nel pomeriggio il presidente Fontana si recherà in visita (a porte chiuse) all'Ospedale Manzoni, effettuerà un sopralluogo a Mandello del Lario dove è allestito il cantiere che realizzerà la bretella di Maggiana, finanziata con i fondi del Piano Lombardia, e, successivamente, visiterà l'azienda Rodacciai a Bosisio Parini. 

«Tangenziale? Progetto previsto dal Piano»

L'occasione è stata valida anche per valutare l'avanzamento dei progetti relativi al prolungamento della Tangenziale Est e alla realizzazione della terza corsia della Strada Statale 36 nella zona di Giussano: «Gli emendamenti dei consiglieri Antonello Formenti e Mauro Piazza sono stati inseriti nel piano delle opere che saranno finanziate con i 35 miliardi di euro derivanti dall'erogazione del Recovery Fund», ha precisato il sottosegretario Antonio Rossi.

Al termine dell'appuntamento Fontana si è soffermato sulla questione vaccini antifluenzali («A breve arriveranno le ulteriori dose richieste, mi dispiace per le proteste»), sulla contestata visita in ospedale («Non ho organizzatato io l'incontro»), sui vaccini anti-Covid («Siamo pronti a riceverli») e sulla prossima istituzione della zona gialla («Domenica il provvedimento sarà operativo»).

piana lombardi lecco fontana rossi 10 dicembre 20204-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Fontana ospite a Lecco: «Piano Lombardia, soldi per le imprese. Pronti per il vaccino anti-Covid. Domenica la zona gialla»

LeccoToday è in caricamento