menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Francesco Fortunato, 23 anni

Francesco Fortunato, 23 anni

Ritrovato in Svizzera Francesco, giovane milanese che era stato avvistato a Galbiate

Il 23enne di Cinisello Balsamo è stato rintracciato nella giornata di giovedì

È stato ritrovato in Svizzera il giovane milanese Francesco Fortunato, 23enne che venerdì lunedì 22 marzo era stato avvistato a Galbiate. È stata la sorella Jessica a dare la splendida notizia:

"Ciao a tutti, vi volevo ringraziare di cuore per tutti coloro che hanno dato una mano a condividere e a contattarci per ogni avvistamento.

Grazie a voi, al programma di chi l'ha visto, ai giornali e soprattutto anche alle forze dell'ordine siamo riusciti finalmente a trovare mio fratello.

Veramente vi ringraziamo di cuore per tutto quello che avete fatto".

L'appello a "Chi l'ha visto"

Come riferito dalla madre Loredana durante l'ultima puntata di "Chi l'ha visto", Francesco era scomparso dalla loro casa di Cinisello Balsamo (Milano) nella serata di venerdì 19 marzo. Parrucchiere, il giovane «da una settimana non stava tanto bene, diceva cose senza senso e aveva delle paure strane, si nascondeva nella casa in cui viviamo e non dormiva più la notte per controllare che stessi bene, come se si sentisse perseguitato - ha spiegato la donna in diretta nazionale -. Ha fatto uno zaino da trekking, l'ha riempito di cose personali e non mi ha detto dove fosse diretto. Si è limitato a riferirmi che "se non mi senti e mi vuoi salvare, vai dalla Polizia". Ha chiesto delle indicazioni per andare in Svizzera, l'ultimo avvistamento risale a lunedì a Galbiate ed è avvenuto alle due del pomeriggio», quando indossava una mascherina chirurgica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento