Garlate, la mensa di asilo e primaria un'eccellenza nella ristorazione scolastica

Il "Logo Buon Appetito" dell'Ats di Lecco e Monza ha sancito l'ottima qualità del servizio. Soddisfazione da parte dell'Amministrazione Conti

Soddisfazione da parte dell'Amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Conti.

Il servizio mensa della scuola di Garlate è un'eccellenza nella ristorazione scolastica. Solo 145 dei 1.027 istituti del territorio che fanno capo all'Azienda Tutela Salute della Brianza (Ats Lecco e Monza) riportano sul menù scolastico il "Logo Buon Appetito" concesso dalla stessa Ats. Tra queste, da quest'anno, c'è anche la scuola di Garlate con la primaria e l'asilo.

In un anno oltre 250.000 euro di multe tra Garlate e Pescate

«Il riconoscimento in questione rappresenta un marchio di elevata qualità del menù, sia quello invernale che quello estivo, della nostra scuola - commenta l'Amministrazione comunale di Garlate guidata dal sindaco Giuseppe Conti - Il servizio risponde quindi nella sua totalità ai criteri di promozione della salute individuati dall'Ats Brianza e rappresenta il punto di arrivo di una ricerca messa in campo dalla società Punto Ristorazione di Gorle che gestisce da anni la nostra mensa scolastica. La società con sede nella provincia di Bergamo ha scelto di impegnarsi continuamente per la sicurezza e la consapevolezza alimentare dei piccoli utenti della scuola di Garlate, nonché per incentivare abitudini alimentari corrette per i nostri piccoli. Si tratta di un riconoscimento senza dubbio importante, che conferma l'elevata qualità del servizio che la scuola di Garlate, sia quella dell'infanzia che la primaria, offre alla popolazione e in particolare a chi la frequenta».

Nuove colonnine per auto elettriche in arrivo a Garlate ed Esino Lario

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico investimento sulla direttrice Milano-Lecco: la vittima era scomparsa nella mattinata

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Lecco, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio. Ecco le regole

  • Stroncato da un malore in montagna: Mandello piange Carlo Gilardi

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

Torna su
LeccoToday è in caricamento