Garlate avvia la sanificazione di strade e luoghi pubblici

Misure anti coronavirus: il Comune annuncia interventi di pulizia e igienizzazione da inizio settimana. Intanto a Pescate continuano i controlli a lago

Giuseppe Conti, sindaco di Garlate.

Non solo i controlli lungo la pista ciclopedonale insieme alla vicina Pescate. A Garlate saranno presto avviate una serie di opere di sanificazione di strade e luoghi pubblici. «Tra le azioni che il Comune di Garlate metterà in atto per contrastare il diffondersi del coronavirus ci sarà anche quella della sanificazione dei luoghi pubblici più frequentati - fa sapere l'Amministrazione comunale guidata al sindaco Giuseppe Conti - Si comincia lunedì 16 e martedì 17 marzo con i parchi e l'area cani. Si procederà poi con altri luoghi pubblici. La popolazione sarà tempestivamente avvisata. Ringraziamo tutti per la collaborazione». Poco fa, sabato mattina, sempre l'Amministrazione garlatese ha inoltre ricordato che è assolutamente vietato spostarsi per raggiungere seconde case e case di vacanza: «Si fa presente a tutti che gli spostamenti restano consentiti solo per comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità, ovvero per motivi di salute».

Intanto, dopo quelli svolti nei giorni scorsi sulla pista ciclopedonale, il sindaco di Pescate Dante De Capitani ha annunciato controlli anche nel fine settimana. «Sabato continueranno i controlli a lago estendendoli anche lungo la strada provinciale - ha fatto sapere De Capitani - Ricordo che solo i residenti possono passeggiare sulla ciclabile e uno alla volta, mantenendo le distanze. Tutti gli altri verranno deferiti all'Autorità giudiziaria. Ricordo inoltre che anche per circolare a piedi a Pescate ci vuole la carta identità per verificare la residenza».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Lombardia chiede la zona arancione dal 27 novembre

  • «Ho investito in sport e prevenzione, sbagliato il lockdown nei confronti di attività come la mia»

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • L'amore trionfa sul virus: si sposa dopo essere stato intubato e aver sconfitto il Covid

  • Ruba un'ambulanza per tornare a casa dal Pronto soccorso

  • Coronavirus, i dati dell'Asst: sono oltre 340 i pazienti ricoverati tra Lecco e Merate

Torna su
LeccoToday è in caricamento