rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Caso Gilardi, il direttore dell''Airoldi e Muzzi' smentisce: “Nessuna visita negata”

Fabrizio Ondei, direttore della struttura di Germanedo, a "Pomeriggio Cinque": “Parti al lavoro per soluzioni alternative"

Una nuova puntata del caso che riguarda Carlo Gilardi. Il novantenne ex professore è stato trasferito da tempo dalla sua abitazione di Airuno alla Rsa "Airoldi e Muzzi" dell'omonima via di Germanedo, periferico rione di Lecco all'interno del quale sorge anche l'ospedale "Manzoni". Della sua situazione si stanno interessando da tempo "Le Iene", nota trasmissione delle reti Mediaset, ma da qualche tempo la vicenda è trattata anche dal programma "Pomeriggio Cinque" condotto da Barbara d'Urso.

Durante la puntata andata in onda martedì 19 ottobre è stata mandata in onda un'intervista a Fabrizio Ondei, direttore della casa di riposo che ha parlato per un paio di minuti: “Il singor Carlo Gilardi sta bene, scrive molto e legge molto, partecipa alle attività quotidiane alle quali vuole partecipare. Io so che il signor Gilardi ha detto spesso di non voler tornare a casa, questa è una manifestazione di volontà al pari di quelle in cui ha affermato il contrario. Chi può fargli visita? Teoricamente tutti quelli che hanno l'autorizzazione dell'amministratore di sostegno, come avviene per tutti gli altri ospiti che sono qui presenti; noi facciamo spesso da tramite per abbreviare notevolmente i tempi tra la presentazione della domanda e l'incontro. A nessuno è stato vietato di far visita all'ospite, non possiamo aver dato nessuna indicazione del genere”

Richiesta all'amministratrice per trovare un'altra soluzione: “Si sta lavorando ancora su questo progetto, ma capisco che per l'opinione pubblica un anno possa essere tanto. Non so quali saranno i tempi, ma so che l'impegno è quello di trovare una soluzione".

Caso Gilardi: le ultimissime

Video popolari

Caso Gilardi, il direttore dell''Airoldi e Muzzi' smentisce: “Nessuna visita negata”

LeccoToday è in caricamento