rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Attualità Valmadrerese e Riviera Ovest / Via Giacomo Leopardi

Inaugurati i lavori del parco urbano: sarà il grande cuore verde della città

Il sindaco e la presidente di Silea, "aiutati" dagli alunni, hanno simbolicamente avviato il cantiere della nuova area green di 18.000 mq in centro Valmadrera

Hanno preso il via i lavori per la realizzazione del nuovo parco urbano di via Leopardi a Valmadrera, un grande spazio verde di 18.000 metri quadrati nel cuore della città. Oggi, mercoledì 15 febbraio, il sindaco Antonio Rusconi e la presidente di Silea Francesca Rota, "aiutati" da un gruppo di alunni della scuola primaria statale Leopardi e della paritaria Cuore Immacolato di Maria, hanno simbolicamente avviato il cantiere, che avrà una durata prevista di 180 giorni. L'area del nuovo parco è collocata nel centro di Valmadrera, proprio in prossimità delle elementari intitolate a Leopardi.

Prevista anche un’arena per spettacoli all’aperto

Il primo lotto funzionale, per un valore di 250 mila euro, ha come obiettivo il mantenimento delle caratteristiche morfologiche del terreno, sviluppando un’area verde aperta dotata di appositi percorsi che saranno realizzati per rendere agevole la fruibilità anche da parte di persone con difficoltà motorie. Verrà così creato un luogo dove poter passeggiare all’aria aperta, sedersi per leggere e contemplare l’ambiente circostante, per momenti di aggregazione sociale: sarà infatti realizzata un’arena con sedute per assistere a spettacoli all’aperto.

Sindaco e autorità presenti oggi all'apertura del cantiere.

Il sindaco Antonio Rusconi ha ricordato come il parco di via Leopardi sia sempre stato un obiettivo dichiarato dell'attuale Amministrazione, un'opera che risponderà alle esigenze non solo dei bambini delle scuole e degli sportivi, ma anche dei meno giovani che non sono più in grado fisicamente di andare in montagna. "Oltretutto - ha aggiunto il sindaco - in questo modo si toglie qualsiasi tentazione di rendere edificabile questo polmone verde in pieno centro". Sempre il primo cittadino ha quindi ringraziato in particolare la leva del 1960, rappresentata da Mario Scola, che donerà degli alberi al parco.

Presenti anche le scuole.

Successivamente l’ingegner Alberto Invernizzi ha illustrato il progetto, sottolineando l'area green comprenderà anche un’area spettacoli e specificando che la parte più bassa del parco, di superficie superiore a un campo di calcio, sarà lasciata completamente a verde.

Più avanti il 2° lotto con arredi green, illuminazione e alberi "local"

"Silea ha contribuito alla realizzazione di questo grande spazio verde a disposizione di tutta la comunità di Valmadrera - ha sottolineato invece la presidente di Silea, Francesca Rota - Il parco sarà un luogo di ritrovo, sport, socializzazione e ricreazione, per i bambini ma anche per i genitori e i loro nonni. l cantiere avviato oggi è un proficuo esempio di efficace collaborazione tra Silea e Amministrazione comunale”.

Francesca Rota e Antonio Rusconi all'avvio dei lavori.

L’intervento proseguirà poi con il secondo lotto, in fase di progettazione da parte degli uffici comunali, che completerà il parco con arredi sostenibili, illuminazione lungo i vialetti e la posa a dimora di alberature per fornire zone d’ombra nelle aree di sosta: la scelta tipologica delle essenze richiamerà la storia e le colture locali.

Una veduta dell'area del parco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurati i lavori del parco urbano: sarà il grande cuore verde della città

LeccoToday è in caricamento