menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

ResegUp, secondo scatto: dalle iscrizioni ecco trentamila euro per ospedali e Croce Rossa

L'Asd 2Slow ha reso nota la cifra raccolta grazie al buon cuore di coloro che si erano iscritti alla skyrace a marzo

A seguito dell’annullamento della Resegup 2020 e della proposta di devolvere le quote di iscrizione in beneficenza, |'ASD 2Slow di Lecco, unitamente allo staff organizzativo Resegup ha reso noto che la quasi totalità degli iscritti ha optato per la condivisione della proposta e, pertanto, "siamo riusciti ad aiutare e sostenere due importanti realtà che operano sul nostro territorio per fronteggiare l'emergenza in corso". L'associazione lecchese che realizza la celebre skyrace ha deciso di dar manforte alla Fondazione Comunitaria del Lecchese Onlus (a sostegno dell'Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Lecco che gestisce i presidi ospedalieri di Lecco e Merate con la campagna "Aiutiamoci”) e alla Croce Rossa Italiana (Comitato di Lecco), "che da anni collabora con noi nell'organizzazione della gara".

"In totale, comprensivi anche della raccolta fondi effettuata tramite asta benefica per aggiudicarsi i coltelli premio “edizione speciale 2020” gentilmente offerti dallo sponsor Maglio Nero di Premana, sono stati devoluti € 30.000,00 (trentamila). Un ringraziamento a tutti coloro i quali hanno condiviso questa nostra iniziativa e un arrivederci, speriamo a breve, all'appuntamento per la consegna del pacco gara, che verrà tempestivamente comunicato con le consuete modalità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento