rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Attualità Colico

Sicurezza: il progetto della Polizia locale sul lago premiato in Costa Azzurra

Il presidio congiunto promosso dalla Regione ha ricevuto il "Premio nazionale Sicurezza urbana 2021" a Nizza. Interessata anche la vigilanza di Colico, Dervio, Dorio, Sueglio e Valvarrone

Regione Lombardia, rappresentata dall’assessore alla Sicurezza e Polizia locale, Riccardo De Corato, ha ricevuto a Nizza il "Premio Nazionale Sicurezza urbana 2021" per il progetto "Smart Insubriae" della Polizia locale di Como. L’appuntamento rientrava nell’ambito della Conferenza internazionale "Sicurezza, democrazia e città" organizzata dal Forum Europeo per la Sicurezza urbana. Alla cerimonia di premiazione hanno preso parte anche il sindaco di Como, Mario Landriscina, l’assessore comunale alla Sicurezza Elena Negretti e il comandante della Polizia locale Vincenzo Aiello.

"Smart Insubriae" coinvolge 26 comuni delle province di Como e Lecco

Il progetto Smart Insubriae iniziato il 5 luglio scorso si concluderà il prossimo 15 novembre. Sono coinvolti i Comuni di due province (Como e Lecco) per l’integrazione del servizio di Polizia locale. L’iniziativa consente il presidio congiunto e coordinato del territorio con estensione della fascia oraria per i Comuni del Lago di Como.

Questi, più precisamente, i Comuni coinvolti: Como, Cantù, Cucciago, Capiago Intimiano, Erba, Pusiano, Eupilio, Mariano Comense, San Fermo della Battaglia, Cernobbio, Moltrasio, Carate Urio, Laglio, Brienno, Blevio, Torno, Faggeto Lario, Pognana Lario, Nesso, Lezzeno, Bellagio, Colico, Dervio, Dorio, Sueglio e Valvarrone. La maggior parte di queste Amministrazioni locali non dispone di un servizio di Polizia locale oppure ha un numero di operatori non sufficiente a garantire la copertura del servizio durante tutto l’arco della giornata ed in particolare nei servizi serali e nel fine settimana.

Lecco-Bergamo: la nuova telecamera al semaforo ha già visto 100 violazioni in una settimana

"Regione Lombardia - ha evidenziato Riccardo De Corato - ha voluto esercitare appieno il ruolo di Ente sussidiario proprio per elevare la sicurezza urbana nei singoli territori ed assicurare un sempre maggiore standard di servizio di Polizia locale a vantaggio di tutti i cittadini lombardi. Abbiamo pertanto deciso di incentivare forme di aggregazione sovracomunale dei servizi finalizzate ad una più razionale utilizzazione delle risorse, ad una più efficace copertura sul territorio e ad una contestuale crescita delle professionalità presenti nelle organizzazioni di Polizia locale”.

Ad oggi bandi per il milioni di Euro

"Questa linea di intervento - ha sottolineato inoltre l’assessore regionale alla Sicurezza - ha comportato l’emanazione di bandi di cofinanziamento principalmente indirizzati ad acquisire strumentazione tecnica che in soli 3 anni ha superato i 15 milioni di euro erogati e che prevede ulteriori stanziamenti per 7 milioni entro la fine della legislatura. Una seconda linea di intervento in cui si innesta proprio lo Smart Insubriae, attuato dal Comune di Como, vede la valorizzazione dello strumento pattizio tra gli Enti locali, Regione e gli altri soggetti istituzionali o della società civile che a vario titolo possono collaborare al raggiungimento degli obiettivi. Obiettivo la partecipazione e integrazione delle politiche di sicurezza a livello locale, specifiche e calibrate su aree ben delimitate".

Il grande sforzo delle Polizie locali durante il covid 

"Nell’anno 2020 l’emergenza sanitaria ha comportato uno sforzo eccezionale anche per le organizzazioni di Polizia locale. Regione Lombardia ne ha supportato le attività sostenendo finanziariamente l’impegno straordinario. L’auspicio è che con il convinto impegno di tutti e nell’ambito del coordinamento che il Forum Italiano per la Sicurezza Urbana, che ringrazio per la costante promozione di iniziative per gli enti locali, potremo, a breve, operare con una legislazione nazionale innovativa in materia di sicurezza urbana". L’assessore ha infine ringraziato il Forum Europeo di Sicurezza Urbana: "Una tre giorni di stimolante dialogo e confronto tra le più importanti esperienze europee per la sicurezza urbana".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza: il progetto della Polizia locale sul lago premiato in Costa Azzurra

LeccoToday è in caricamento