menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Airuno: conclusi i lavori per la riqualifica della fognatura in frazione Aizurro

Lario Reti Holding: «Un investimento di oltre 170.000 Euro che ha consentito la dismissione delle fosse biologiche private ancora presenti e la separazione della rete tra acque nere e meteoriche»

Si sono conclusi nei giorni scorsi gli interventi alla fognatura di Aizurro, un investimento di oltre 170.000 Euro durato circa sette mesi che completa la riqualificazione dei collettori nella frazione collinare di Airuno. I lavori (vedi immagini) hanno interessato in particolare la rete fognaria delle vie San Genesio, alla Chiesa, Crocione e piazza Roma.

Concluso intervento da 840.000 Euro al depuratore di Osnago

«Quest'opera ha consentito la dismissione delle fosse biologiche private ancora presenti nella zona e la separazione della rete tra acque nere e meteoriche - fanno sapere gli uffici di Lario Reti Holding, la società che si occupa del servizio idrico integrato in provincia di Lecco - Tali interventi eviteranno possibili rigurgiti di reflui urbani causati dalle piogge e una miglior gestione delle acque. Contestualmente, infatti, è stata rinnovata e ripristinata la rete di fognatura mista in precedenza a servizio della frazione, ridestinandola a sola rete di acque bianche. L’investimento, dal valore di oltre 170.000 Euro, completa la riqualificazione della fognatura della zona, avviata tra il 2016 e il 2017 con la costruzione collettore fognario che aveva connesso Aizuro al depuratore di Calco-Toffo e risolto un’infrazione europea pendente sul territorio».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento