rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Attualità

È nato il Lariosauro, il coro di voci bianche della città di Lecco

"Una bella opportunità per promuovere la cultura musicale e del canto"

Primo evento ieri pomeriggio per il Lariosauro, il nascente coro di voci bianche della città di Lecco. Ben 40 bambini, tra i 5 e gli 11 anni, hanno partecipato all’incontro dimostrativo organizzato dall’associazione Lariosauro per presentare il proprio progetto.

"Abbiamo creato un coro di voci bianche, aperto ai bambini nati tra il 2018 e il 2012, della città di Lecco, con l’intento di promuovere la cultura musicale e del canto, in particolare, ma anche di far sì che questi bimbi possano crescere all’interno di un gruppo, scoprirne i meccanismi, apportare il loro personale contributo e giovare della forza del gruppo; insomma vogliamo che imparino a cantare e stare bene insieme" - queste le parole di Evelina Guidotti maestra del coro che ha aperto i giochi con una parte di laboratorio e di riscaldamento vocale.

La maestra del coro al lavoro con i bambini.

I bambini hanno dapprima imparato a conoscersi, presentandosi gli uni agli altri con giochi musicali, per poi arrivare ad assaporare la gioia del canto corale abbozzando il ritornello della canzone evocativa del coro "Lariosauro" scritta da Carlo Guidotti e Maurizio Saccà.

“Un coro bello grande e che via via si espande, di mostri e di bambini come te; cantando tutti insieme, armonizzando bene: a Lecco questo coro adesso c’è!” - questo il ritornello cantato dai bimbi con il maestro Maurizio Saccà, che rappresenta proprio quello che sarà Lariosauro per la città di Lecco.

I bambini impegnati con il coro.

"Andiamo a colmare un vuoto, ed anche un bisogno direi, dato il forte interesse che abbiamo ricevuto con una lezione dimostrativa pubblicizzata solo tramite veloce passaparola - racconta Maurizio Saccà direttore artistico del progetto e maestro del coro - Il progetto prevede la creazione di un coro per bambini, insegneremo lo a cantare in coro, curando tutti gli aspetti dall’intonazione, alle vocalizzazione ed alle armonie, parteciperemo a spettacoli, creeremo eventi e perché no, parteciperemo a concorsi nazionali".

"I nostri bambini impareranno canzoni scelte all’interno di un vasto repertorio artistico, tra le più note ed adatte alla loro età fino a raggiungere anche punti inaspettati, il tutto viaggiando tra le onde della musica, tra il pop e la classica, proprio come il nostro Lariosauro fa tra le onde del lago".

Musica e amicizia per parole chiave del nuovo coro.

I maestri del coro saranno Evelina Guidotti e Maurizio Saccà, entrambi insegnanti in due scuole del territorio, che si alterneranno nella conduzione delle diverse voci del coro. Il progetto nato da un gruppo di amici, ognuno all’interno del gruppo per le sue competenze artistiche o gestionali, gode anche del patrocinio del comune di Lecco e prevede l’inizio dei suoi corsi il 21 settembre, con lezioni a cadenza settimanale dalle 17.15 alle 19, presso il nuovo Centro Pertini a Germanedo. Per informazioni più dettagliate si può visitare la pagina Facebook Lariosauro-Coro voci bianche città di Lecco, inviare mail a corolariosauro@gmail.cpom oppure chiamare o inviare whatsapp al numero 3425902632
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È nato il Lariosauro, il coro di voci bianche della città di Lecco

LeccoToday è in caricamento