Giovedì, 21 Ottobre 2021
Attualità

Camminata Manzoniana più forte della pioggia: in 2.000 all'evento lecchese

Oggi la tradizionale manifestazione podistica ha registrato il tutto esaurito. Tre percorsi tra sport, teatro e solidarietà. Renato Milani: "Molto contenti della partecipazione"

La Camminata Manzoniana è stata più forte della pioggia registrando anche in questa edizione un ottimo successo di partecipanti. L'acqua - per fortuna meno del previsto - e il tempo incerto non hanno infatti fermato il tradizionale evento sportivo organizzato nella mattinata di oggi, domenica 3 ottobre, da LTM (Lecchese Turismo Manifestazioni) in collaborazione con il Comune di Lecco, Telethon e "IlFiloteatro" che ha proposto la messa in scena di una decina di episodi tratti dai Promessi Sposi.

Camminata Manzoniana 2021, il programma

Dopo la sospensione forzata dello scorso anno, è così tornata la manifestazione podistica non competitiva sulle tracce del Manzoni per le strade di Lecco attraverso i luoghi cari allo scrittore. Tre, e diversi, i percorsi pensati per tutte le età: quello blu di 5,5 km, il percorso arancione di 11 km e il rosso di 20 km per i più atletici. Voglia di ripartenza, desiderio di andare alla riscoperta dei luoghi manzoniani, vicinanza all'impegno solidale di Telethon: la camminata ha colto anche questa volta nel segno. Alla fine si sono registrati ben 2.000 partecipanti, il numero massimo date le limitazioni precauzionali ancora legate al covid, e quindi il tutto esaurito.

Camminata 1-2

I partecipanti si sono radunati presso il piazzale del Centro commerciale “La Meridiana”, muniti di certificazione verde e mascherina per gli assembramenti. Poi il via alla camminata fino a Pescarenico, piazza Era, il Lungoadda (la 20 chilometri ha raggiunto anche Vercurago e San Girolamo con la Rocca dell'Innominato), il Bione, i rioni di Acquate e San Giovanni fino al rientro all'arrivo. Come previsto, partenze scaglionate dalle ore 8.30 alle 9.30. Il ricavato dell’iniziativa sarà devoluto a favore della ricerca contro le malattie genetiche. Soddisfatti Renato Milani, coordinatore Telethon area di Lecco e Angelo Fontana, insieme agli altri organizzatori.

Pescarenico Camminata-2

"È andata più bene, non speravamo in così tanti partecipanti - ha commentato Renato Milani - Ieri avevamo venduto 1.900 tagliandi, oggi gli ultimi 100 a disposizione. La gente ha voluto esserci anche all'ultimo nonostante la pioggia facendo così registrare il tutto esaurito. Oltre che da LTM, un grosso lavoro è stato fatto anche dall'associazione Ilfiloteatro, i cui figuranti hanno allestito una decina di scene manzoniane e dai volontari in supporto, in totale circa 200 persone lungo il percorso. Una grazie sincero va sia a loro che a tutti i partecipanti. Questa camminata è anche un ottimo trampolino in vista della Maratona di Telethon Lecco che nella sua prossima edizione di novembre compirà 30 anni".

Tra i partecipanti alla Camminata di oggi anche il sindaco di Lecco Mauro Gattinoni e gli assessori Simona Piazza, Emanuele Torri, Giovanni Cattaneo e Maria Sacchi oltre a tanti gruppi di amici e associazioni, con podisti di tutte le età.

Camminata Manzoniana 2021, il programma

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camminata Manzoniana più forte della pioggia: in 2.000 all'evento lecchese

LeccoToday è in caricamento