Un logo per la Rete a sostegno delle vittime di violenza. In Provincia la premiazione dei vincitori

Appuntamento venerdì 29 novembre. La Consigliera di parità Adriana Ventura: «La qualità e la quantità degli elaborati pervenuti testimoniano grande sensibilità sulla tematica della violenza alle donne da parte di scuole e studenti»

L'ingresso di Villa Locatelli, sede della Provincia di Lecco.

Venerdì 29 novembre verranno premiati in vincitori bando di concorso indetto dall’Ufficio della Consigliera di Parità finalizzato alla creazione di un logo in grado di connotare il Tavolo provinciale della Rete a sostegno delle vittime di maltrattamento e violenza. L'iniziativa si terrà alle ore 15 presso la sala consiliare della Provincia di Lecco, a Villa Locatelli. Sono ben 80 gli elaborati pervenuti e valutati al termine del mese scorso dalla commissione di concorso, ad hoc costituita, che ha selezionato il logo riconosciuto come meritevole del primo premio.

«Sono stata positivamente colpita non solo dalla quantità degli elaborati pervenuti - spiega la Consigliera di parità Adriana Ventura - ma anche dalla qualità delle proposte che hanno dato evidenza di una grande sensibilità sulla tematica della violenza alle donne sia da parte degli istituti scolastici che degli studenti. A loro e all’Ufficio Scolastico Territoriale di Lecco rivolgo il mio particolare ringraziamento così come ai membri della commissione e alla Rete a sostegno delle vittime di maltrattamento e violenza».

Francesca Bonacina, vicesindaco di Lecco: «Importante ed efficace il lavoro del Tavolo provinciale»

«In qualità di coordinatrice del Tavolo provinciale della Rete a sostegno delle vittime di maltrattamento e violenza - aggiunge Francesca Bonacina, vicesindaco e assessore del Comune di Lecco con delega alle pari opportunità - Voglio ringraziare l’Ufficio della Consigliera di parità per questa iniziativa. Quando si arriva a sentire l’esigenza di un logo significa che, oltre a riconoscere l’utilità di un elemento visivo, si riconosce anche la necessità di rappresentare graficamente una dimensione identitaria, in questo caso quella di un Tavolo molto ampio e rappresentativo i cui soggetti, pur nella diversità dei loro compiti e mandati, hanno voluto e saputo muoversi con efficacia, e coralmente, per contrastare insieme la violenza contro le donne. Non è scontato e sono convinta sia un punto di forza di questo territorio».

Alla cerimonia di premiazione prenderanno parte i componenti del Tavolo provinciale della Rete a sostegno delle donne vittime di maltrattamento e violenza  e il Presidente della Provincia di Lecco Claudio Usuelli .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Coronavirus, il punto: oggi 96 nuovi casi nel Lecchese, oltre 35.000 tamponi in Lombardia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento