«Violenza in stazione, fatto grave ma prevedibile. È un'area in stato di abbandono»

Lecco Merita di Più-Forza Italia sui recentissimi atti di violenza a due passi dal Comune: «Accusati di vedere un clima da far west, ma quello che mostrano le immagini cosa sarebbe?»

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Quanto avvenuto venerdì sera davanti alla stazione della nostra città è qualcosa di estremamente grave, purtroppo però prevedibile visto lo stato di abbandono da parte dell’Amministrazione di quest'area dove transitano tutti i giorni centinaia di lecchesi.

Da anni denunciamo la presenza di zone maggiormente a rischio della città, e la nostra stazione è una di quelle. Per questo siamo stati accusati di vedere un clima da far west nella nostra città: quello che mostrano le immagini girate due notti fa cosa sarebbe?

Aggressione con un bastone in stazione a Lecco: violenza e insulti, il video diventa virale

Invece di pensare alla toponomastica del luogo, il sindaco dovrebbe preoccuparsi di intervenire per garantire la sicurezza dei tanti cittadini che tutti i giorni frequentano la stazione, costituendo da un lato un presidio fisso da parte della Polizia Locale a turno con le altre forze dell’ordine, dall’altro prevedendo la chiusura notturna come già discusso con Regione e prefettura.

Dopo questi primi mesi non sono le domande a mancare, ma le risposte concrete!

Emilio Minuzzo
Simone Brigatti
Gianni Caravia
Lecco Merita Di + Forza Italia

Torna su
LeccoToday è in caricamento