rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Attualità

Come si vive a Lecco? Un questionario per conoscere il livello di benessere dei cittadini

"Prendiamoci cura della nostra comunità" è il titolo dell'iniziativa di Crams, Ats Brianza, Comune di Lecco e Asst. Con un focus sulle conseguenze del covid

Come si vive a Lecco? Qual è il livello di benessere e soddisfazione della popolazione? Quali le eventuali conseguenze del Covid-19? Con l’intento di dare una risposta a queste e altre domande sulla situazione psicologica della cittadinanza e di provare a comprendere l’impatto che l’emergenza pandemica ha prodotto, i partner del progetto Interreg Italia-Svizzera “C4C - City for Care. La cura degli anziani e l'invecchiamento attivo nello sviluppo e nella pianificazione delle citta del futuro: la comunità di cura diffusa come sperimentazione locale” lanciano l’indagine “Prendiamoci cura della nostra comunità”. Si tratta di un questionario online rivolto a tutto il territorio lecchese, reperibile cliccanso sul link qui sotto in evidenza.

Clicca qui per partecipare al questionario online

Nato dalla partnership tra Crams - Centro ricerca arte musica spettacolo, Ats Brianza e Asst Lecco, per questa iniziativa il progetto City for Care può contare anche sulla preziosa collaborazione del Comune di Lecco, anch’esso promotore del modulo da compilare in forma totalmente anonima e i cui risultati potranno aiutare la città a comprendere meglio se stessa, i suoi bisogni psicologici e di cura.

Al termine una discussione pubblica sui risultati

«Con questa indagine vogliamo interpretare al meglio la condizione di benessere, di qualità della vita o di disagio della popolazione, sia quali segni abbia lasciato la pandemia - spiega Simone Bertolino, ricercatore che collabora con il Crams - Ci rivolgiamo a tutti i cittadini lecchesi e della provincia di ogni età, ed è importante che la partecipazione sia più larga possibile, per dare maggiore coerenza ai risultati che si otterranno. Per questo motivo chiediamo di compilare il questionario e di rilanciare l'invito ai propri conoscenti. Quando avremo finito - conclude Bertolino - l'intenzione è di presentare i risultati alla città così che se ne possa discutere pubblicamente». Per ulteriori informazioni: www.crams.it | artecura@crams.it

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come si vive a Lecco? Un questionario per conoscere il livello di benessere dei cittadini

LeccoToday è in caricamento