Anche a Lecco studenti in piazza contro il razzismo e in memoria di George Floyd

In centro città più di 200 ragazzi si sono inginocchiati con il pugno alzato per onorare l'uomo ucciso a Minneapolis durante un arresto e per unirsi idealmente alla proteste in corso negli Usa

Due immagini della manifestazione di ieri pomeriggio in centro Lecco.

“No justice no peace”, "Stop racism", "Black lives matter". Queste le parole scritte su alcuni dei cartelloni portati da molti studenti e studentesse ieri pomeriggio in diverse piazze della Lombardia. Un'iniziativa contro ogni forma di razzismo e ingiustizia, a sostegno delle proteste in corso negli Stati Uniti dopo l'uccisione dell'afroamericano George Floyd durante un arresto a Minneapolis.

L'iniziativa nelle città lombarde

A Milano si è tenuto un flashmob sotto il consolato Usa dopo una partecipatissima assemblea all'aperto. A Lecco più di 200 ragazzi e ragazze si sono inginocchiati col pugno alzato, osservando un minuto di silenzio in ricordo di George Floyd e delle tante, troppe vittime del razzismo, negli Stati Uniti e non solo. A Como un flashmob anti razzista si è svolto davanti all'ex Casa del Fascio: qui gli studenti e le studentesse in piazza sono rimasti inginocchiati per 8 minuti, il tempo che ha impiegato George Floyd per morire sotto il ginocchio di un poliziotto. A Sondrio flashmob simbolico a piazza Campello.

«Rispettati i distanziamenti»

«Gli studenti e le studentesse - dichiara Luca Redolfi, coordinatore dell'UDS (Unione degli Studenti) Lombardia - i cittadini e le cittadine in Usa, Italia e in tutto il mondo oggi contestano fortemente Trump e ogni governante razzista, i neorazzisti, chi non fa nulla per sovvertire le diseguaglianze socio economiche della nostra società. Ci stiamo iniziando a riprendere il futuro che ci spetta». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Corteo a Lecco: «Giustizia per Floyd e stop al razzismo»

«Le piazze sono state animate da presidi statici nel rispetto delle adeguate distanze interpersonali e dei dispositivi di protezione individuali previsti a seguito dell'emergenza Coronavirus». Le prossime mobilitazioni sono in programma per oggi, domenica 7 giugno alle 16 a Milano in piazza Duca D'Aosta e a Bergamo in piazza Matteotti. Martedì sarà la volta di Brescia, alle 17 in piazza Della Vittoria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Comunali di Lecco: si va al ballottaggio, a inizio ottobre il nuovo sindaco della città

  • Elezioni, Amministrative di Lecco: iniziato lo spoglio. Exit poll: Ciresa tra il 49 e il 53%

  • Entrano in una scuola, interrompono la lezione e sbeffeggiano l'insegnante: denunciati due diciottenni

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • Elezioni Comunali di Mandello: Riccardo Fasoli si conferma sindaco

  • «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati», ristoratori egiziani devolvono nuovamente il loro incasso all'ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento