menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una delle fotografie allegate dalla Lega nella sua missiva

Una delle fotografie allegate dalla Lega nella sua missiva

Valmadrera, nuovo affondo della Lega: «Le barriere architettoniche vanno eliminate»

Il gruppo consigliare di minoranza di nuovo all'attacco: «Speriamo che Rusconi abbia imparato qualcosa in Germania»

Nuovo affondo della minoranza valmadrerese. Dopo il caso della piscina di Villa d'Este, che sarà ospitata durante l'inverno all'interno del "Pratone", la Lega attacca l'Amministrazione Rusconi sul tema delle barriere architettoniche.

La Lega sulle barriere architettoniche: «Vanno eliminate»

Ci spiace ma crediamo che tocchi a noi lo spiacevole compito di far tornare tutti alla realtà, ma questa è la Valmadrera che non è stata, per fortuna, mostrata ai "tedeschi", ma con la quale i valmadreresi devono purtroppo convivere quotidianamente...buche, verde non curato, sporcizia e barriere architettoniche che impediscono l’accesso o lo rendono difficoltoso a disabili, anziani e genitori con bimbi in carrozzina. Il sindaco Rusconi, con la compagnia che l’ha da poco accompagnato in spedizione in Germania, speriamo abbia almeno notato la differenza tra i luoghi dove sono stati ospitati e la Città valmadrerese che contribuisce ad amministrare da anni! È giunta l’ora di rimboccarsi le maniche, a meno che Valmadrera venga utilizzata esclusivamente come centro di potere, ma in sostanza di Valmadrera e dei valmadreresi non gliene importa nulla!
Non basta nominare consiglieri delegati all’abbattimento delle barriere architettoniche!!!...ma vanno eliminate!!! Anni di amministrazione e la situazione è questa...che vergogna!!!

Il gruppo consiliare di Valmadrera 
LEGA PER SALVINI PREMIER

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento