rotate-mobile
Attualità San Giovanni / Via Orlando Sora

Smog, il 2022 rischia di diventare l'anno nero delle polveri sottili

Grido d'allarme di Legambiente Lombardia: a Milano già bruciato il "bonus" di 35 giorni con parametri di Pm10 sopra la soglia. Al momento Lecco resiste tra i capoluoghi meno inquinati, ma per quanto?

L'escalation delle polveri sottili in Lombardia, complice il meteo che ha ridotto al minimo le precipitazioni in questo inizio 2022, si fa sempre più critica: in alcune zone, come Milano, già "bruciato" il bonus di 35 giorni annui con livelli di Pm10 fuori dalla soglia posta a tutela della salute (50 microgrammi al metro cubo).

La situazione a Lecco non è ancora allarmante, anzi la migliore in Lombardia: la concentrazione media di Pm10 al 19 febbraio 2022 è pari a 33,4 mg/m3 (dati Arpa), contro i 56,5 mg/m3 di Milano. A Lecco la soglia è stata superata 10 giorni su 50, il 20% dei rilevamenti (meglio solo a Sondrio e Varese). Un dato che comunque, in ottica futura e stante condizioni meteo sempre più secche, suona come un piccolo campanello d'allarme anche per l'aria che respirano i lecchesi.

"Chiediamo misure efficaci"

Legambiente Lombardia parla apertamente del 2022 come di un serio candidato 'anno nero': "Non saranno certo i venti previsti dalla giornata di lunedì a salvare la situazione, ormai drammaticamente cronica, potranno solamente portare una tregua in un trend che è destinato a peggiorare - sottolinea Barbara Meggetto, presidente di Legambiente Lombardia - Fino a che nelle città lombarde continueranno a circolare anche i diesel più inquinanti e i controlli antismog saranno pressoché inesistenti, da questa condizione non ne usciremo. Il 2022 si prospetta l'anno nero per l'inquinamento dell'aria, se non verranno attivate subito misure efficaci per ridurre le emissioni che sono la causa dell'accumulo di inquinanti nell'aria invernale. Mentre la Regione latita, ci aspettiamo almeno un atteggiamento ben più coraggioso da una città come Milano che, invece, per non affrontare polemiche ed emendamenti sul Piano Aria e Clima, concede la circolazione ai diesel più vecchi se dotati della scatola nera MoVe-in".

Tutti i dati

PM10, conc. media al 19/2/2022

mg/m3

MILANO

56,5

MONZA

54,9

CREMONA

52,9

MANTOVA

51,2

COMO

50,8

BRESCIA

50,5

PAVIA

45,1

LODI

44,9

BERGAMO

42,3

VARESE

38,4

SONDRIO

35,3

LECCO

33,4

Giorni di superamento, al 19/2/2022

Giorni

MILANO

35

MONZA

28

BRESCIA

25

MANTOVA

26

CREMONA

25

COMO

22

PAVIA

20

LODI

18

BERGAMO

16

LECCO

10

VARESE

9

SONDRIO

8

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smog, il 2022 rischia di diventare l'anno nero delle polveri sottili

LeccoToday è in caricamento