rotate-mobile
Attualità

Lifenet Healthcare acquisisce il 40% del Cab Polidiagnostico

Il gruppo affianca l’imprenditore Paolo Godina, a capo di una realtà da oltre 20 milioni di ricavi con 7 centri polidiagnostici e 20 punti prelievo dislocati nel territorio brianzolo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Milano, 12 settembre 2023 – Lifenet Healthcare e CAB Polidiagnostico uniscono le forze e sanciscono una partnership per guardare al futuro insieme. Questa mattina il gruppo Lifenet, attivo nel settore della salute ed in particolare nella gestione di ospedali e centri ambulatoriali, ha acquisito il 40% del gruppo brianzolo fondato e guidato da Paolo Godina. Lifenet Healthcare consta attualmente di 10 strutture sanitarie ed è presente in Piemonte, Emilia-Romagna, Lazio e in Lombardia con il Centro Medico Visconti di Modrone a Milano e con le cliniche oculistiche Eyecare Clinic a Brescia, a Modena e nel capoluogo lombardo. CAB Polidiagnostico, fondato nel 1976 dalla famiglia Godina, da oltre 40 anni è centro di riferimento per la sanità privata in tutto il territorio brianzolo, offrendo un servizio a 360° di visite specialistiche ed esami diagnostici. La realtà di CAB Polidiagnostico conta oggi più di 400 medici che coprono oltre 50 specializzazioni e 150 dipendenti, distribuiti in 7 centri polidiagnostici e 20 punti prelievo nelle province di Lecco, Como e Monza e Brianza.

Salute, prevenzione, diagnosi e cura rappresentano le peculiarità del servizio CAB, elementi cardine intorno ai quali si svolge similarmente l’attività di Lifenet Healthcare che, con questa operazione prosegue il progetto di crescita del Gruppo, fondato ad inizio 2018, restando sempre vicina al territorio e ai bisogni delle persone con competenza e professionalità. “CAB Polidiagnostico” – afferma Nicola Bedin, amministratore delegato e fondatore di Lifenet Healthcare – “è una realtà affermata che offre un servizio di grande qualità. Siamo orgogliosi del fatto che Paolo Godina e il suo team abbiano scelto noi come compagni di cordata: condividiamo gli stessi valori e, mettendo a fattor comune le rispettive competenze, siamo convinti di poter contribuire ad una nuova fase di questa storica realtà”. “Non è stato difficile capire che Lifenet, guidata da Nicola Bedin – afferma Paolo Godina amministratore di CAB polidiagnostico – fosse il partner con cui condividere i progetti di sviluppo, crescita ed innovazione che ci siamo prefissati. La visione comune degli obiettivi, la dinamicità e l’esperienza che i nostri gruppi condividono non potrà che dare continuità a quanto creato e contribuire alla spinta verso i progetti futuri”. Advisor dell’operazione sono stati Vitale & Co, LCA Studio Legale e Studio Colombo-Canzi per CAB Polidiagnostico, 5LEX Studio Legale e Tributario e New Deal Advisors per Lifenet Healthcare.

Il Gruppo Lifenet Lifenet Healthcare (Lifenet.it) è un gruppo attivo nel settore healthcare, e composto da ospedali privati accreditati (Piccole Figlie Hospital a Parma, Ospedale Regina Apostolorum ad Albano Laziale-Roma, Casa di Cura Città di Aprilia ad Aprilia), centri chirurgici, poliambulatori diagnostici e cliniche oculistiche e dentali (Centro Medico Spallanzani a Reggio Emilia, PCM a Modena, Eyecare Clinic a Milano e Brescia, Centro Medico Visconti di Modrone a Milano, CeMeDi e Chiros a Torino). Impiega più di 1.500 persone e si avvale di avanzate tecnologie, inclusa la chirurgia robotica. Creato nel 2018, il gruppo ha da allora avviato un rapido percorso di sviluppo sia attraverso acquisizioni che attraverso processi di riorganizzazione e crescita organica. Chi è CAB Polidiagnostico Cab Polidiagnostico (Cabpolidiagnostico.it) è un operatore sanitario erogatore in regime privato “puro” di visite mediche specialistiche, prestazioni odontoiatriche, analisi del sangue ed esami strumentali e diagnostici attraverso una capillare rete territoriale di centri polispecialistici e punti prelievo, diffusi principalmente nelle province di Lecco, Como e Monza Brianza, a cui si aggiunge una divisone dedicata ai servizi per le aziende in ambito sorveglianza sanitaria e sicurezza sul lavoro. Impiega più di 150 persone e si avvale della collaborazione di più di 400 specialisti sanitari. E’ caratterizzato da elevato radicamento territoriale, grazie a collaborazioni e convenzioni con istituzioni, imprese e terzo settore. Creato negli anni ’70 come centro analisi, ha poi sviluppato le attività poliambulatoriali con un percorso di crescita organica. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lifenet Healthcare acquisisce il 40% del Cab Polidiagnostico

LeccoToday è in caricamento