menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le mascherine monouso consegnate ai residenti di Valmadrera

Le mascherine monouso consegnate ai residenti di Valmadrera

Valmadrera: terminata la distribuzione delle mascherine acquistate dal Comune

I volontari hanno inserito i dispositivi all'interno delle cassette della posta dei cittadini residenti. Chi non le ha ricevute potrà ritirarle presso la sede della Protezione Civile

Nella giornata di mercoledì 15 aprile i volontari hanno terminato la distribuzione delle mascherine acquistate dall’Amministrazione Comunale per i cittadini di Valmadrera, iniziata lo scorso 9 aprile. «Distribuire 26.000 mascherine non è stato semplice ed è stato necessario qualche giorno per poter raggiungere tutte le famiglie valmadreresi», spiegano dal Comune.

Ritiro presso la Protezione Civile per chi non le ha ricevute

Per assenza di indicazioni sui campanelli o sulle cassette della posta non sono state consegnate circa cento di buste, ma sabato 18 aprile dalle ore 10.00 alle ore 12.00, chi non ha ricevuto le mascherine potrà ritirarle presentandosi con un documento di identità presso la sede della Protezione Civile sita in via San Valerio.

«L’Amministrazione comunale ringrazia di cuore tutti i volontari che hanno reso possibile questo servizio alla popolazione: chi si è reso disponibile per imbustare le mascherine per ogni famiglia, chi ha coordinato la distribuzione, chi ha percorso le strade di Valmadrera  per la consegna casa per casa. E’ nell’impegno generoso di tutte queste persone che la frase “Distanti ma uniti” non rimane un slogan vuoto, ma si riempie di significato», commentano da via Roma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Svastica sulla targa dell'Anpi, «episodio mirato. Non lasciateci soli»

  • Attualità

    «La credibilità della Regione vacilla, ma non facciamo la caccia alle streghe»

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento