Valmadrera: terminata la distribuzione delle mascherine acquistate dal Comune

I volontari hanno inserito i dispositivi all'interno delle cassette della posta dei cittadini residenti. Chi non le ha ricevute potrà ritirarle presso la sede della Protezione Civile

Le mascherine monouso consegnate ai residenti di Valmadrera

Nella giornata di mercoledì 15 aprile i volontari hanno terminato la distribuzione delle mascherine acquistate dall’Amministrazione Comunale per i cittadini di Valmadrera, iniziata lo scorso 9 aprile. «Distribuire 26.000 mascherine non è stato semplice ed è stato necessario qualche giorno per poter raggiungere tutte le famiglie valmadreresi», spiegano dal Comune.

Ritiro presso la Protezione Civile per chi non le ha ricevute

Per assenza di indicazioni sui campanelli o sulle cassette della posta non sono state consegnate circa cento di buste, ma sabato 18 aprile dalle ore 10.00 alle ore 12.00, chi non ha ricevuto le mascherine potrà ritirarle presentandosi con un documento di identità presso la sede della Protezione Civile sita in via San Valerio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«L’Amministrazione comunale ringrazia di cuore tutti i volontari che hanno reso possibile questo servizio alla popolazione: chi si è reso disponibile per imbustare le mascherine per ogni famiglia, chi ha coordinato la distribuzione, chi ha percorso le strade di Valmadrera  per la consegna casa per casa. E’ nell’impegno generoso di tutte queste persone che la frase “Distanti ma uniti” non rimane un slogan vuoto, ma si riempie di significato», commentano da via Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba ha fretta di nascere, donna partorisce nel tunnel del Monte Barro

  • Olginate: trovato in fin di vita, ciclista muore lungo l'alzaia

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati», ristoratori egiziani devolvono nuovamente il loro incasso all'ospedale

  • Coronavirus, il punto: nessun caso di positività nel Lecchese, boom di guarigioni

  • Un panino di due metri e un "bollicine" di 9 litri, festa a San Giovanni per il barista Willy

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento