Elezioni Mandello, il candidato sindaco Balatti presenta in piazza i nomi della lista "Casa Comune"

«Pronti a offrire un'alternativa per il bene dei cittadini, ma senza disfare ciò che è stato fatto. Pensiamo anche a un lido diverso per il quale abbiamo già un progetto»

Sergio Balatti, 67 anni, insieme ai componenti della lista civica di area centrosinistra "Casa Comune".

Raccolta di firme nella mattinata della Vigilia di Ferragosto per la presentazione della lista “Casa comune” che fa riferimento al centrosinistra e propone alla carica di sindaco Sergio Balatti. Mandellese, classe 1953, pensionato dalla locale azienda Gilardoni cilindri, impegnato nell'associazionismo, da oggi Balatti (nella foto sotto) si ritrova a vivere un'esperienza nuova e impegnativa, pur essendo già stato semplice candidato consigliere nella passata consultazione. 

«Mi metto in gioco a 67 anni - dichiara Balatti illustrando poi le linee guida del suo mandato nel caso di elezione a primo cittadino - Abbiamo un programma articolato in quattro parti suddiviso in tematiche diverse. A supportarlo diversi giovani aspiranti consiglieri, con altri candidati di un target di età più avanzato». Balatti, sull'operato dell'attuale Amministrazione, per alcuni interventi non lascia spazi a diverse interpretazioni: «Non disferemo ciò che è stato fatto, anche se non gradito. Sprecare soldi inutilmente non rientra nelle mie, nelle nostre idee».

Tra i temi cardine del programma spiccano ambiente, turismo, occupazione, servizi al cittadino, tutela del territorio. Sergio Balatti, definito “uomo del fare”, pensa anche ad un «Lido diverso, per il quale abbiamo già steso un progettino».

Tutti i nomi dei candidati in lista

Questi e altri punti del programma saranno illustrati nei dettagli alla popolazione il prossimo 3 settembre nel corso di una pubblica assemblea in cui verrà presentata la squadra cosi articolata. Sergio Balatti candidato sindaco; candidati consiglieri comunali: Barindelli Susanna Erica classe 1952, Bartesaghi Mariarosa 1980, Cassinelli Angelo Raul 1953, Cereghini Caterina 1998, Conca Valentina 1994, Corti Franco Luigi 1952, Gilardi Maurizio 1965, Gilardoni Andrea 1997, Lafranconi Dario 1959, Lafranconi Guido 1977, Moneta Pierino Lorenzo 1953, Piva Andrea 1983, Tentori Catia 1971, Todde Paola 1999, Valassi Gloria 1985, Valsecchi Giuseppe 1959.

(Si ringrazia Alberto Bottani per la collaborazione)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Lombardia chiede la zona arancione dal 27 novembre

  • «Ho investito in sport e prevenzione, sbagliato il lockdown nei confronti di attività come la mia»

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • L'amore trionfa sul virus: si sposa dopo essere stato intubato e aver sconfitto il Covid

  • Ruba un'ambulanza per tornare a casa dal Pronto soccorso

  • Coronavirus, i dati dell'Asst: sono oltre 340 i pazienti ricoverati tra Lecco e Merate

Torna su
LeccoToday è in caricamento