rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Attualità Alto e Basso Lago / Piazzale Leonardo da Vinci, 6

Sofia sindaco e Angela vice: il Consiglio dei ragazzi si tinge di rosa

Gli alunni della scuola media di Mandello impegnati in un nuovo importante progetto di educazione civica e partecipazione. I complimenti del primo cittadino Riccardo Fasoli

Martedì 6 dicembre 2022 si è scritto un capitolo significativo della storia amministrativa mandellese. Per la prima volta è stata infatti eletta sindaco una donna. E anche se la carica di primo cittadino riguarda il Consiglio comunale dei ragazzi, la piacevole notizia è comunque degna di nota. Anche perché inserita in un più ampio progetto di educazione civica che sta riscuotendo molto interesse e partecipazione.

L'eletta è Sofia Airò della 3B dell'Istituto di scuola media "Alessandro Volta" di Mandello del Lario. La sua vice, Angela Solimine frequenta invece la 3C della stessa scuola. Ad indossarle la fascia tricolore è stato il sindaco "vero e proprio" Riccardo Fasoli, presente all'assise dei ragazzi in questo primo consiglio comunale junior dell'anno scolastico 2022/2023. All'ordine del giorno l'elezione delle due cariche istituzionali, seguite dall'illustrazione dei progetti futuri, da parte dei consiglieri.

Il sindaco di Mandello Riccardo Fasoli e la sindaca junior Sofia Airò.

Sensate e oculate le richieste di migliorìe da parte dei neofiti amministratori finalizzati ad una scuola competitiva e votata ad un futuro sempre più green. Dai distributori d'acqua nell'atrio dell'istituto che mettano al bando le bottigliette in plastica, ad una giornata senza auto. Per poi passare a proposte concrete di pulizia degli spazi verdi adiacenti la scuola a quelle di umana vicinanza con gli ospiti della locale Rsa.

Un momento del Consiglio dei Ragazzi di Mandello.

Il sindaco Fasoli, ceduta la sua sedia alla neo eletta Sofia Airò, ha applaudito l'impegno dei ragazzi e le loro proposte: "Bravi, avete espresso idee utili e interessanti per il bene del paese". I banchi del Ccr potrebbero dunque divenire il trampolino di lancio per sindaci, assessori e consiglieri di domani, in un momento storico in cui è necessario recuperare il valore della la politica, partendo proprio dal lavoro positivo e concreto che viene fatto in molti comuni.

Presenti al Consiglio comunale dei ragazzi anche Luisella Aliprandi - componente della squadra di Riccardo Fasoli - e Annalisa Bottani, insegnante all'Istituto Volta, referente per questa esperienza che ben si affianca alla didattica scolastica, all'insegna dell'educazione civica e della conoscenza della macchina amministrativa.

(Si ringrazia Alberto Bottani per la collaborazione)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sofia sindaco e Angela vice: il Consiglio dei ragazzi si tinge di rosa

LeccoToday è in caricamento