Dalla Cooperativa Sociale Incontro 14.000 mascherine e 15.000 paia di guanti in dono ai mandellesi

La consegna sta avvenendo in questi giorni in particolare fuori dai negozi di alimentari e supermercati. «Ripagati dalla gratitudine dei cittadini e dalla loro vicinanza»

Il kit che i volontari della cooperativa hanno iniziato a consegnare nei giorni scorsi a Mandello.

«Oggi siamo tutti diversamente abili. Noi della Cooperativa Sociale Incontro vogliamo ringraziare con questi dispositivi di sicurezza la popolazione di Mandello e restituire cosi un po' del bene che ci avete voluto e che speriamo continuerete a volerci quando tutto sarà finito. Andrà tutto bene!» Hanno allegato un bigliettino con questa frase in occasione della distribuzione - avviata nei giotni scorsi a Mandello - di un kit contenente tre mascherine e tre paia di guanti di misure diverse. Loro sono gli operatori e i ragazzi di questo sodalizio che da anni ha aperto le porte a chi, con limiti diversi, deve poter vivere a pieno titolo la propria quotidianità. Nella struttura di via XXVI Maggio, sede dell'associazione, questi ragazzi svolgono piccoli lavori, commissionati da aziende locali, affiancati da volontari.

In questo momento di crisi da Covid 19, in un grande slancio di vicinanza alla popolazione, il nobile gesto consistente nel regalare ad ogni nucleo famigliare il Kit a tutela dei contagi derivanti dall'epidemia in corso. I numeri dell'intervento sociale sono importanti: ben 14.000 mascherine più 15.000 paia di guanti, un presenza economica ripagata con quella moneta che ha un alto valore. «La sincera gratitudine di tutta la cittadinanza» - è il coro unanime dell'intero gruppo di lavoro della Comunità.

Calolzio, mascherine in dono agli over 75 grazie al Comune e alle sarte volontarie

La diffusione del materiale è avvenuta e sta avvenendo nei punti strategici dove le persone gravitano per gli acquisti. Dal piccolo negozio di generi alimentari alla grande distribuzione dei supermercati e sono  veicolate anche dai volontari impegnati nelle consegne a domicilio dei generi di prima necessità. Una distribuzione capillare mirata a raggiungere gli oltre 5.000 nuclei famigliari distribuiti sul territorio mandellese. Alla Cooperativa Sociale Incontro di Mandello, dal vivo e tramite social, sta andando in queste ore il sincero grazie della popolazione per il bel gesto. (Si ringrazia Alberto Bottani per la collaborazione)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • Coronavirus, la Lombardia chiede la zona arancione dal 27 novembre

  • «Ho investito in sport e prevenzione, sbagliato il lockdown nei confronti di attività come la mia»

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • L'amore trionfa sul virus: si sposa dopo essere stato intubato e aver sconfitto il Covid

  • Ruba un'ambulanza per tornare a casa dal Pronto soccorso

Torna su
LeccoToday è in caricamento