La medaglia di San Nicolò alla comunità lecchese

Un "grazie" ai lecchesi che si sono distinti per responsabilità e solidarietà, professionalità e intraprendenza durante la pandemia

Il 6 dicembre alle 11:30 nel cortile del palazzo comunale verrà assegnata la tradizionale medaglia di San Nicolò alla comunità lecchese, quale espressione di riconoscenza e gratitudine nei confronti di tutti coloro che hanno contribuito con il proprio operato e comportamento al contenimento della grave pandemia da covid-19, dimostrando particolare senso di responsabilità, di solidarietà, professionalità e intraprendenza.

«Questa decisione - spiega la presidente del Consiglio comunale Francesca Bonacina  - è scaturita in seno alla commissione consiliare capigruppo che, valutata la particolare situazione di criticità che la città sta vivendo nel contesto dell’emergenza sanitaria tuttora in corso, ha voluto farsi interprete del comune sentimento di gratitudine e riconoscenza nei confronti di tutti coloro che a diverso titolo, “semplici” cittadini, volontari, studenti, lavoratori e operatori sanitari, hanno contribuito con il proprio operato e comportamento al contenimento della grave pandemia da Covid-19, decidendo di assegnare in occasione della festa del Patrono di Lecco di San Nicolò questo unico e simbolico riconoscimento, come particolare forma di benemerenza civica di questo anno 2020».

La cerimonia, che avrà particolare carattere di sobrietà, si terrà in forma contingentata e su invito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico investimento sulla direttrice Milano-Lecco: la vittima era scomparsa nella mattinata

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Lecco, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio. Ecco le regole

  • Stroncato da un malore in montagna: Mandello piange Carlo Gilardi

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

Torna su
LeccoToday è in caricamento