menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il cous-cous (Foto Ansa)

Il cous-cous (Foto Ansa)

Scuola cambia menù: niente maiale, c'è il cous-cous

A Peschiera Borromeo la decisione fa discutere, ma il sindaco la difende: «Polemiche strumentali, il piatto fa parte della cucina italiana e il menù per i bambini è equlibrato»

Ha scatenato la polemica politica, riporta l'Ansa, il nuovo menù delle scuole di Peschiera Borromeo, nel Milanese, dove una volta al mese è stato introdotto il cous-cous mentre come carne sono serviti pollo e vitello.

Si tratta di una polemica "assurda" secondo il sindaco Caterina Molinari, eletta con una lista civica. E il motivo è che il menù ha avuto il via libera dall'Ats (l'ex Asl) e «propone una sola volta su venti il cous-cous («che per altro  - ha spiegato - è un piatto tipico della nostra tradizione nazionale, chissà che ne pensano gli amici di San Vito Lo Capo»).

Il turismo in Svizzera: una funivia tempestata di diamanti

«Chiunque abbia avuto a che fare per curiosità o necessità con un nutrizionista - ha scritto su Facebook - sa che il menu proposto è equilibrato e adatto anche ai bambini, e certamente sa che non strizza l'occhio all'Islam, come invece strumentalmente è stato dichiarato da qualche politico a corto di contenuti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento