Iniziativa contro la violenza di genere all'ospedale di Merate

Domani, venerdì 14 febbraio, un'équipe della Questura specializzata nel contrasto dei reati contro le donne sarà presente al Mandic per incontrare il pubblico e distribuire materiale informativo insieme alle volontarie della onlus “L’altra metà del cielo”

Il presidio ospedaliero Mandic di Merate.

Continua la campagna contro la violenza di genere "Questo non è amore" promossa dalla Polizia di Stato anche sul territorio lecchese.

Domani, venerdì 14 febbraio, dalle ore 10 ore alle 12, una équipe di operatori specializzati nella trattazione di reati di violenza e soprusi ai danni delle donne, unitamente a volontarie dell’associazione onlus “L’altra metà del cielo”, sarà presente presso il presidio ospedaliero San Leopoldo Mandic di Merate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalle scuole alle piazze, anche Lecco unita contro la violenza sulle donne

Gli agenti della Questura di Lecco procederanno alla distribuzione di opuscoli informativi sulla delicata tematica, sensibilizzando i cittadini rispetto alla disponibilità delle Forze dell’Ordine e delle Associazioni presenti sul territorio ad aiutare chiunque dovesse trovarsi in una situazione di pericolo o disagio.

In meno di un anno oltre 300 reati contro le donne nel Lecchese

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Ospedale di Lecco, «in caso di necessità pronti ad accogliere 200 pazienti covid»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento