rotate-mobile
Attualità Caleotto / Via Giovanni Amendola

Cresce la povertà alimentare anche nel Lecchese, un progetto per contrastarla

Al mercato di Lecco si svolgerà la prima colletta alimentare di “Save the Food” sostenuta dal Fondo Aiutiamoci

Contrastare lo spreco alimentare e aiutare le famiglie che purtroppo anche nel nostro territorio vivono situazioni di povertà alimentare. Questo l'obiettivo dell'iniziativa che prenderà il via sabato 14 maggio dalle 9 presso il mercato comunale di Lecco (ex Piccola velocità): si tratta della prima colletta alimentare di ?Save the Food? - Tavolo di Sistema Lecchese, progetto sostenuto dal Fondo aiutiamoci - contrasto alle povertà e dalla Fondazione Comunitaria del Lecchese.

"Il Progetto Save the Food - spiega Daniele Vanoli - è pensato e predisposto da una rete di soggetti da anni impegnati nel contrasto alle marginalità e nasce come risposta a un visibile incremento della povertà alimentare. L'iniziativa vuole supportare l?accesso al cibo di numerose famiglie che si trovano in condizioni di difficoltà a seguito dei duri anni di emergenza sanitaria e contrastare il fenomeno dello spreco alimentare".

Associazioni e soggetti coinvolti

Queste le associazioni e i soggetti coinvolti: Spazio condiviso (Calolzio) della fa parte lo stesso Vanoli; Pellicano - associazione parrocchiale di volontariato; Csv di Lecco, Croce Rossa di Lecco e Colico; San Vincenzo di Lecco e di San Giovanni; Caritas dell'Unità pastorale di Calolzio, Foppenico e Sala; Caritas parrocchiale di Casatenovo; Legambiente Lecco; Pime onlus.

Le azioni principali del progetto riguarderanno in particolare due aspetti:

  • Il recupero, presso i centri della G.D.O. e i piccoli agricoltori locali, delle eccedenze alimentari fresche (soprattutto frutta e verdura) che invece che essere gettate potranno essere redistribuite o lavorate/trasformate, così da soddisfare il bisogno nutrizionale di diverse persone.
  • La sperimentazione di un modello organizzativo condiviso, nel rispetto delle differenze territoriali, finalizzato alla messa in rete di risorse, formazione, beni, processi e competenze dei volontari e delle volontarie.

"Si prevede inoltre l?organizzazione, su tutto il territorio provinciale, di alcuni momenti di sensibilizzazione e di colletta alimentare - precisa inoltre Daniele Vanoli in una nota stampa diramata dai soggeti coinvolti - Con i prodotti raccolti verranno confezionati mensilmente pacchi alimentari, consegnati dai volontari e dalle volontarie del Progetto alle famiglie individuate dalla rete tramite i servizi di supporto già attivi sul territorio".

Durante l?iniziativa di sabato 14 maggio - inserita nel Festival della Sostenibilità 2022 - i frequentatori del mercato di Lecco potranno supportare il Progetto acquistando presso gli operatori: frutta, verdura, prodotti a lunga conservazione, prodotti per l?igiene personale e prodotti per l?igiene domestica. Infine, alle 11, il progett verrà presentato in modo più dettagliati agli organi d'informazione locali nei pressi dello stand di ?Save the Food", nel parcheggio di via Giovanni Amendola, 49.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cresce la povertà alimentare anche nel Lecchese, un progetto per contrastarla

LeccoToday è in caricamento