Missaglia ricorda il “Premio Arcobaleno” Cardinal Martini a otto anni dalla scomparsa

Il Cardinale venne premiato nell'anno 2002

Il Cardinal Martini a Missaglia

Sono molti a Missaglia, a cominciare dai numerosi artisti e amici di “Arte in Bottega” guidata dalla pittrice Olena Khudoley e dal critico d’arte Silvano Valentini, a ricordare con piacere e allo stesso tempo con dolore il Cardinale Carlo Maria Martini nei giorni della sua improvvisa scomparsa, avvenuta a fine agosto del 2012, e insignito dieci anni prima, nel 2002, del “Premio Arcobaleno”.

Il Card. Martini, una delle più illustri personalità dei nostri tempi e allora arcivescovo della diocesi di Milano, lasciata pochi giorni dopo per sopraggiunti limiti di età, ottenne il prestigioso riconoscimento brianzolo del “Premio Internazionale di Arte e Cultura L’Arcobaleno” per i suoi molti meriti umani, pastorali e intellettuali, grande studioso della Bibbia e grande conoscitore delle altre religioni mondiali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al Card. Martini, in quell’occasione, venne offerta dallo stesso Valentini la possibilità di seguire un corso di pittura e lui, simpaticamente, disse che ci avrebbe pensato volentieri ma che, forse e con suo grande rammarico, per i suoi numerosi impegni la cosa sarebbe difficilmente approdata a una soluzione favorevole, anche se concluse affermando che… “Non si sa mai”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparatoria a Olginate, morto l'uomo colpito nell'agguato

  • Sparatoria di Olginate, Passoni: «Parenti della vittima in collera, ma serve mantenere la calma»

  • Dove gustare un buon aperitivo a Lecco

  • Agguato a Olginate, esplosi colpi di pistola: uomo in condizioni gravissime

  • Everesting completato! Diciassette ore e quarantuno minuti tra Valmadrera e Pianezzo, l'impresa di Butti e Ciresa

  • Cacciatore colto da malore: elitrasportato a Lecco in gravi condizioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento