Dopo Mandello confermato anche il mercato di Calolzio

Niente stop per l'allerta anti Coronavirus. Domani, martedì 25 febbraio, ci saranno come ogni settimana le bancarelle al Lavello

Il mercati di Calolzio (foto di repertorio).

Questa mattina si è tenuto il mercato settimanale a Mandello, e domani toccherà a quello di Calolziocorte. Nonostante l'allerta anticoronavirus gli ambulanti saranno dunque presenti nella mattinata di martedì 25 febbraio sul lungoadda del Lavello.

La notizia è stata ufficializzata poco fa dagli assessori Luca Caremi e Cristina Valsecchi. Quest'ultima, che ricopre anche la carica di presidente di Confcommercio Valle San Martino e Olginate, ha fatto sapere che la scelta è maturata nella mattinata di oggi in accordo con le associazioni di categoria, il Comune e gli ambulanti stessi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allarme truffa da Coronavirus, finiti operatori sanitari millantano di eseguire tampone

«Domani il mercato di Calolzio sarà aperto e gli ambulanti potranno svolgere il loro lavoro - spiega Cristina Valsecchi - Abbiamo avuto l'ok del sindaco che si è confrontato con il Prefetto per avere il via libera in merito allo svolgimento del mercato. L'ordinanza regionale prevede infatti che ogni Comune, in accordo con la Prefettura, possa permettere, dopo un'attenta valutazione della situazione specifica e sempre tenendo conto degli obiettivi di sicurezza, lo svolgimento di attività di questi tipo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba ha fretta di nascere, donna partorisce nel tunnel del Monte Barro

  • Olginate: trovato in fin di vita, ciclista muore lungo l'alzaia

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati», ristoratori egiziani devolvono nuovamente il loro incasso all'ospedale

  • Coronavirus, il punto: nessun caso di positività nel Lecchese, boom di guarigioni

  • Un panino di due metri e un "bollicine" di 9 litri, festa a San Giovanni per il barista Willy

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento