rotate-mobile
Attualità Centro storico / Piazza Giuseppe Garibaldi, 4

Gruppo mobili e arredamenti, rieletta Simona Bonaiti

Il nuovo Direttivo dell'associazione interna a Confcommercio Lecco è composto anche da Spreafico, Parolari e Combi. Resterà in carica fino al 2027

Simona Bonaiti è stata confermata alla guida del Gruppo Mobili e Arredamenti di Confcommercio Lecco. L'assemblea elettiva dell'associazione di categoria ha infatti rieletto alla presidenza, con voto unanime, la numero uno uscente. L'elezione si è tenuta lo scorso 4 luglio presso la sede di piazza Garibaldi.

Simona Bonaiti (Bonaiti Arredamenti di Lecco) resterà in carica per il quinquennio 2022-2027. L'assemblea ha inoltre eletto, sempre all'unanimità, anche i componenti del Consiglio Direttivo, ovvero Luca Spreafico (Informatica e Sistemi di Lecco), Marco Parolari (Parolari Mobili di Lecco) e Sabrina Combi (Combi Arredamenti di Galbiate). Spreafico e Parolari facevano già parte del precedente Direttivo, mentre Sabrina Combi è una new entry.

Conf 2-6

Simona Bonaiti

Prima delle votazione la presidente Bonaiti ha ricordato alcuni appuntamenti degli scorsi anni, quali la serata che ha visto come relatore il presidente di Federmobili, Mauro Mamoli, e quella avente come tema il bonus fiscale per l'acquisto di mobili. Ha quindi sottolineato un importante risultato raggiunto con il Comune di Lecco, con il quale, grazie anche all'intervento della Confcommercio Lecco, è stata variata la classe di appartenenza degli esercizi commerciali per la vendita di mobili e arredamenti, consentendo un risparmio dell'importo per la tassa sullo smaltimento rifiuti.

Il problema dei ritardi nelle consegne dei prodotti elettrici a complemento delle cucine

Al termine delle votazioni i presenti hanno poi sottolineato il complicato momento relativo alla consegna dei prodotti elettrici a complemento delle cucine, quali ad esempio i forni, a causa della nota mancanza dei componenti: un rallentamento che sta ritardando notevolmente il momento delle consegne.

L'assemblea ha quindi deliberato di organizzare nel prossimo autunno un incontro con gli associati a carattere tecnico, per trattare vari argomenti di interesse per la categoria, quali il listino delle prestazioni, il bonus mobili, la normativa per il montaggio, le disposizioni del Codice del consumo ed altro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gruppo mobili e arredamenti, rieletta Simona Bonaiti

LeccoToday è in caricamento