rotate-mobile
Attualità Monte Marenzo

Niente cellulari, tanti tricolori e lavoro di squadra: torna il campo scuola degli alpini

Dopo 2 anni di stop causa Covid torna l'iniziativa "Rispetto e natura" delle penne nere Valle San Martino. Coinvolti quasi 300 bambini e ragazzi nei 4 giorni al via a Monte Marenzo

Niente cellulari, sveglia la mattina presto con alzabandiera, escursioni, lavori di squadra, notti in tenda e rancio in compagnia. Il tutto coronato dall'insegnamento dei valori alpini, dall'amore per l'Italia alla solidarietà. Sono questi alcuni dei tratti distintivi del Campo Scuola "Rispetto e natura" promosso dai gruppi alpini della Valle San Martino.

L'atteso ritorno di un'iniziativa apprezzata. Ma senza comodità

Si tratta della sesta edizione di un'iniziativa apprezzata e partecipata, sospesa negli ultimi due anni causa emergenza covid. Il motto del 2022 sarà infatti "Passerà tutto questo male e la normalità ci sembrerà bellissima". Una proposta, quella del campo scuola alpino, anche un po' insolita vista la rinuncia a tante comodità della vita quotidiana come telefonini, computer e in generale tutte le apparecchiature elettroniche, a favore della riscoperta dello stare insieme all'insegna di natura e amicizia. Protagonisti saranno proprio i bambini delle scuole del territorio che hanno deciso di iscriversi in accordo con i loro genitori che in passato avevano seguito con interesse e curiosità le prime edizione del campo scuola.  

Già attrezzato un ampio spazio nel verde: 50 volontari mobilitati

Come illustrato da Stefano Casetto, coordinatore delle penne nere della Valle San Martino, la manifestazione prenderà il via domani, giovedì 16 giugno, nello spazio attrezzato allestito nei boschi di Monte Marenzo. Tende, pareti di arrampicata, percorsi escursionistici, spazi didattici e tante bandiere tricolori sono i tratti caratteristici di questo spazio nel verde che accoglierà per quattro giorni ben 215 bambini, 60 ragazzi adolescenti e 50 tra alpini e volontari pronti a organizzare giochi e lavori. Da segnalare anche il bivacco al Monte Linzone per i ragazzi di prima media.

Domenica 19 giugno il gran finale con il 20° raduno della Valle San Martino

Domenica 19 giugno ci sarà poi il gran finale con il 20° raduno degli alpini della Valle San Martino organizzato proprio a Monte Marenzo in accordo con la sezione di Bergamo. Alle 15.30 si terrà l'ammassamento dei partecipanti in via Sant'Alessandro, nel parcheggio adiacente il campo sportivo. Alle 16 inizierà la sfilata per le vie del paese accompagnata dai Premiati Corpi musicali Gaetano Donizetti e Giuseppe Verdi, dal coro Ana Dell'Adda e dai ragazzi del campo scuola. Spazio quindi all'alzabandiera, alla deposizione della corona al monumento dei Caduti, ai discorsi ufficiali e alla premiazioni. Infine, chiusura del campo scuola, saluti e "passaggio di stecca". Al corteo di domenica è attesa una grande affluenza di pubblico.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente cellulari, tanti tricolori e lavoro di squadra: torna il campo scuola degli alpini

LeccoToday è in caricamento