menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trenta residenti a mille metri di quota: Morterone è ancora il comune più piccolo d'Italia

I dati Istat confermano il lieve incremento della popolazione: a luglio si è registrata la nascita di un maschietto

Morterone è ancora il comune più piccolo d'Italia. A confermarlo è l'Istat, che ha divulgato i dati relativi alla variazione della popolazione italiana nel corso del 2020. In questi termini, il comune più grande in Italia è Roma, con 2.808.293 residenti mentre Morterone è, invece, il più piccolo con appena 30 residenti. Questo emerge dai dati del Censimento permanente della popolazione diffusi oggi, martedì 15 dicembre.

Nel comune valsassinese, a luglio, si è registrata la nascita del piccolo Denis, il primo a venire alla luce dopo otto anni.

La popolazione in Italia

Sono solo 2.298 i comuni che hanno registrato un incremento di popolazione negli ultimi otto anni (il 29% del totale; erano ben il 60% nel 2011); vi risiedono 1,3 milioni di persone, poco più del 2% della popolazione nel 2019. La quota di comuni che perde popolazione varia al variare dell'ampiezza demografica del comune. Perde popolazione gran parte dei comuni piccoli (80,1% dei comuni con meno di 5mila abitanti) e poco più della metà dei comuni tra 5mila e 20mila abitanti, mentre la popolazione aumenta in poco più della metà dei comuni medi (da 20 a 50mila abitanti) e medio grandi (da 50 a 100mila abitanti) e nella maggior parte dei comuni di maggiori dimensioni (71,1% dei comuni con oltre 100mila abitanti).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento