rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Attualità Piazza XX Settembre

La cultura arriva nelle case dei lecchesi con le proposte virtuali

Nel periodo di quarantena per l'emergenza Coronavirus i musei aprono le proprie porte online grazie alle iniziative del Sistema museale urbano lecchese

I musei sono chiusi? Fisicamente sì, ma aprono le proprie porte in maniera virtuale, accogliendo numerosi lecchesi (e non solo) in questo periodo di lockdown. Soprattutto grazie alle proposte del Sistema museale urbano lecchese.

Restano disponibili sulla sua pagina Facebook, sul sito a questo collegamento e su Instagram le visite guidata virtuale ai Musei del "Simul" realizzate in queste settimane e riguardanti una sala, un reperto, un'opera o una curiosità legati alla storia dei poli museali lecchesi o custoditi al loro interno.

Nel fine settimana appena trascorso è stata disponibile sulla pagina Facebook il video della visita virtuale alla mostra dedicata a "Orlando Sora. Itinerari. Dal dipinto ad olio e a fresco", realizzata dal Simul e dall'Associazione Centro di Cultura Paramatti nel 2018 alla Torre Viscontea.

"Lettelariamente", da 14 anni in prima linea nel promuovere la passione per i libri

Oggi, lunedì, su Instagram sarà inoltre pubblicato un approfondimento su Orlando Sora con le opere del pittore presenti nella sala Sora all'interno della Galleria d'Arte Moderna di Villa Manzoni, mentre domenica sarà reso disponibile un focus su Alfredo Chiappori, la sua opera "Elementarwesen" e i suoi fumetti "Up il sovversivo" e "Storie d'Italia".

questo collegamento è disponibile la visita virtuale alla mostra "Stefano Pensotti. Narratore di Storie", allestita alla Torre Viscontea fino allo 22 marzo scorso.

La cultura arriva nelle case anche grazie al Planetario civico di Lecco, gestito dall'associazione Deep Space, che propone sul proprio canale You Tube le conferenze divulgative.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La cultura arriva nelle case dei lecchesi con le proposte virtuali

LeccoToday è in caricamento