menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Castrese De Rosa, Prefetto di Lecco BONACINA/LECCOTODAY

Castrese De Rosa, Prefetto di Lecco BONACINA/LECCOTODAY

Operazione anti-'ndrangheta, De Rosa: «Inferto un duro colpo alla criminalità organizzata»

Il Prefetto di Lecco esalta D'Agostino e Cussotto, a capo di Polizia e Guardia di Finanza: «Il grande risultato conseguito testimonia la bontà del lavoro di coordinamento e di guida svolto dai Vertici delle Forze di polizia»

Il Prefetto Castrese De Rosa ha espresso al Questore di Lecco Alfredo D’Agostino e al Comandante Provinciale della Guardia di Finanza Paolo Cussotto grande apprezzamento per «la brillante congiunta operazione, denominata “Cardine-Metalmoney”, con la quale è stato inferto un duro colpo alla criminalità organizzata che opera in questo territorio, con ben 17 arresti eseguiti, in base ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Milano. Si tratta dell’ennesima conferma della straordinaria professionalità, dello spirito di servizio e della capacità investigativa delle Forze dell’Ordine. Il grande risultato conseguito testimonia la bontà del lavoro di coordinamento e di guida svolto dai Vertici delle Forze di polizia.Tutto ciò risulta particolarmente gratificante per chi opera con notevoli sacrifici e impegno quotidiano, in un contesto oggettivamente complicato come quello lecchese, alle prese con una pervasività della criminalità organizzata che, in forme silenti, cerca di inquinare l'apparato legale, in ogni settore produttivo».

Traffico di rifiuti, riciclaggio, usura, falsa fatturazione e truffa: le mani della Polizia su dieci membri della 'ndrangheta lecchese

«Brillante operazione che esalta il lavoro di squadra»

Il Prefetto, nel complimentarsi «per la brillante operazione che esalta il lavoro di squadra e gli sforzi quotidiani del personale, dei funzionari e dei dirigenti», ha chiesto al Questore D’Agostino e al Colonnello Cussotto di «estendere le espressioni di gratitudine ed apprezzamento a quanti hanno concorso, a vario titolo, al successo di questa operazione, facendo loro pervenire loro il suo sincero plauso e la riconoscenza in un momento particolarmente delicato contrassegnato dalla pandemia da Covid-19».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento