Attualità

Passo avanti verso la nuova caserma dei Carabinieri a Colico

Voto unanime dell'Assemblea della Comunità montana a favore dei provvedimenti che daranno il via al progetto. Coinvolti anche i Comuni di Dervio, Valvarrone, Sueglio e Dorio

«Un passo importante verso una nuova Caserma dei Carabinieri». Lo affermano il presidente della Comunità montana Valsassina Valvarrone Val d’Esino e Riviera Fabio Canepari e il sindaco di Colico Monica Gilardi, esprimendo grande soddisfazione per il voto unanime dell'Assemblea della Comunità montana a favore dei provvedimenti assunti per dare il via al progetto di realizzazione della caserma dell'Arma nel comune di Colico. 

«Il presidio di pubblica sicurezza Alto Lario/Valvarrone vede coinvolti non solo il territorio del Comune di Colico ma anche i Comuni di Dervio, Valvarrone, Sueglio e Dorio: è un progetto dal forte valore sovracomunale che si estende su un ampio territorio, caratterizzato dall'insediamento di importanti gruppi industriali e da un significativo incremento della popolazione nel periodo estivo».

Sorpresi dai Carabinieri, scappano e lasciano sul posto 300 grammi di droga

Il progetto, che prevede la sottoscrizione di un accordo locale semplificato con Regione Lombardia e conseguenti cofinanziamenti da parte della stessa, risponde in modo puntuale alle richieste di un rafforzamento in termini di sicurezza, controllo e presidio del territorio che provengono da tempo dalla cittadinanza. «Ancora una volta -concludono - la necessità di far fronte alle criticità si traduce in una pari volontà di condividere un progetto di indiscutibile interesse pubblico».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passo avanti verso la nuova caserma dei Carabinieri a Colico

LeccoToday è in caricamento