Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità Via Don Serafino Morazzone

Quindici rioni, tanti piccoli interventi da fare: al lavoro a Lecco la prima squadra dei cantonieri di comunità

Al lavoro le squadre composte da Comune di Lecco, Cesea e Il Grigio: "sentinelle" e operai si occuperanno del decoro cittadino

Da giovedì 3 giugno sono operative le squadre dei cantonieri di comunità a Lecco. Il progetto del Comune lega i servizi sociali ai lavori pubblici grazie al filo rappresentato dalle cooperative Cesea e Il Grigio. Dieci nuovi operatori faranno visita, ogni giorno alle vie dei quindici rioni cittadini, cercando di raggiungere due obiettivi: da una parte si vuol dare la possibilità ad alcuni cittadini fragili di potersi rimettere in gioco nel mondo del lavoro, dall'altra si vuol tenere ordinata una città ampia 45,93 km² e dalle varie sfaccettature urbanistiche e orografiche. La sperimentazione parte da centro, Pescarenico, Maggianico e Chiuso; dal 1 ottobre partiranno le seconde squadre, dal 1 dicembre le terze e, quindi, in quel momento tutta la città sarà coperta dai cantonieri "armati" di cartine, decespugliatori, aspiratori e sanificatori. Complessivamente gli interventi saranno divisi su cinque squadre: a tre, composte da due persone, sarà affidato il compito di fare da "sentinelle" percorrendo le vie della città, segnalando i vari problemi, altre due del "Grigio" entrerenno poi fisicamente in azione.

operai cantonieri lecco 3 giugno 202111-2

A coordinarli sarà Francesco Pizzagalli, mentre il lavoro oscuro è stato condotto dai dirigenti Marina Panzeri e Luca Gilardoni, oltre che da Marco Bottano del consorzio Mestieri per la consulenza giuridica relativa all’inquadramento.

«Partiamo da Chiuso che è uno dei rioni storicamente un po’ più sacrificati - ha introdotto brevemente il sindaco Mauro Gattinoni -. È un risultato che integra l’aspetto sociale a quello delle realizzazioni concrete da fare».

operai cantonieri lecco 3 giugno 20212 mauro gattinoni-2

A fargli eco Emanuele Manzoni, assessore al welfare: «Il progetto è particolarmente importante. La comunità è fatta dalle persone che la vivono, questa idea riguarda loro e i luoghi. Le persone sono anche quelle che vivono i rioni; i giovani potranno prendere esempio e farsi carico della cura della loro città durante il loro percorso di vita. I servizi sociali sono un elemento cruciale di questo progetto».

operai cantonieri lecco 3 giugno 20217 emanuele manzoni-2

«Forte bisogno di piccole manutenzioni»

«Cura è una parola che abbiamo utilizzato e utilizziamo - ha spiegato Maria Sacchi, assessore ai lavori pubblici -: c’è un forte bisogno di piccole manutenzioni, soprattutto in un rione periferico come quello di Chiuso. Il territorio da coprire è tantissimo, bisogna pensare anche ai sentieri urbani che sono sconosciuti ai più. I cantonieri di comunità vivono all’interno dei rioni e saranno coordinati da una figura che sarà in relazione con gli uffici comunali, il progetto permette di essere sul pezzo. Non bisogna generare grandi aspettative, ma penso che questa cosa funzionerà molto; spero che si possano abbassare il numero di segnalazioni che arrivano con Urban Click».

operai cantonieri lecco 3 giugno 20218 maria sacchi-2

«Il servizio Cesea è del Comune di Lecco e ha mostrato attenzione verso quelle persone che hanno delle fragilità; oggi seguiamo circa quaranta persone - ha aggiunto Salvatore "Tore" Rossi di Cesea -. La scommessa è stata quella di metterle in relazione con l’efficienza: c’è sempre un ambito in cui un uomo e una donna può essere impegnato, un pezzettino nel quale riconoscersi. I cantonieri di comunità, dopo un certo periodo, dovranno trovare una collocazione all’interno del mercato del lavoro tradizionale. Fino a quando durerà questo progetto? Fino a quando ci sarà il sostegno dell'Amministrazione».

operai cantonieri lecco 3 giugno 202110 salvatore rossi-2

Chiude Francesco Manzoni de "Il Grigio": «Le relazioni delle persone con il territorio possono ripartire. Come funziona? Una segnalazione porta sul campo una persona che abita nel rione, inoltre si riacquistano posti di lavoro. È una sfida bella che non ci chiede grandi cose, l’Amministrazione ha messo un mattone che parla del futuro».

operai cantonieri lecco 3 giugno 20219 francesco manzoni-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quindici rioni, tanti piccoli interventi da fare: al lavoro a Lecco la prima squadra dei cantonieri di comunità

LeccoToday è in caricamento