Valmadrera, inaugurato il nuovo parcheggio di Parè: «Rispondiamo alle esigenze della comunità»

Il sindaco Rusconi ha officiato la cerimonia, supportato anche da alcuni giovanissimi alunni dell'asilo "Collodi"

Il taglio del nastro del nuovo parcheggio di Parè (Bonacina/LeccoToday)

Costato complessivamente 175.000 euro e approvato dal Consiglio comunale nell’ottobre 2018, è stato inaugurato nella mattintata di mercoledì 12 febbraio il nuovo parcheggio di Parè, frequentata frazione di Valmadrera. Realizzato al posto dello spazio sterrato all'esterno dell'asilo "C. Collodi" di via Frà Cristoforo, dispone complessivamente di 47 stalli messi al servizio della scuola materna, ma fruibili - in estate e nei giorni festivi - anche da chi frequenta l’area a lago e da chi utilizza il battello in partenza dalla frazione cittadina.

L’area, prima sterrata, è stata inoltre riqualificata con la pavimentazione, con un nuovo impianto di illuminazione a led e con la realizzazione di pensiline metalliche con pergolati per l’ombreggiatura dei posti auto centrali. E’ stata infine prevista la sistemazione del verde per le aree non pavimentate, la piantumazione di oleandri e platani e la posa di una siepe perimetrale. L’intervento ha permesso anche la modifica dei marciapiedi di Via Bovara sia con lo spostamento della rampa di accesso al nuovo parcheggio sia con l’accesso per disabili all’Asilo "C. Collodi", come illustrato dall'ingegner Giulio Ronchetti.

Nuovo parcheggio di Parè: gli orari

«Si tratta del secondo intervento importante che realizziamo, finanziato parzialmente dalla precedente Giunta - ha spiegato il sindaco Antonio Rusconi -. Il ringraziamento va anche alla ditta che ha realizzato i lavori e ai dirigenti degli uffici pubblici. Disco orario? Non posso farmi voler bene da tutti, quando si decide a qualcuno va bene e a qualcuno no. Al primo posto, però, ci devono essere i bambini, che devono avere lo spazio per andare ed uscire dalla scuola dell'infanzia. Inoltre, parcheggiare e fare cento metri a piedi per andare al ristorante o in riva al lago non fa male. Cerchiamo di rispondere con i fatti alle esigenze della città, inoltre abbiamo cercato di limitare la quantità di asfalto posato per ridurre l'impatto ambientale di questo spazio». Rusconi ha ringraziato i vari responsabili del servizio: dall'architetto Nava all'ex assessore Giampietro Tentori, Giuseppe Mauri e Armando Volonté, ex assessore di Provincia e Comune di Lecco, per la presenza; sul luogo anche il consigliere leghista Elio Bartesaghi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli utenti potranno parcheggiare gratuitamente per due ore, dalle otto del mattino alle sei di sera (8-18.00).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Iperal, dipendenti in stato di agitazione: «Nessuna chiusura festiva, controlli sospesi e pochi dispositivi di protezione»

  • Coronavirus, il Presidente Attilio Fontana ha firmato una nuova ordinanza

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Lecco sono centomila

  • Coronavirus, Borrelli sposta la fine della quarantena: «Credo che staremo a casa anche il primo maggio»

  • Civate in lutto per la scomparsa di Ambrogio Rusconi, storico commerciante del paese

  • Coronavirus, Fontana: «Bisogna prepararsi se il Coronavirus dovesse tornare a ottobre»

Torna su
LeccoToday è in caricamento